Cappella del Vescovo

 

Posta poco oltre la diga della Verzasca in località Selvatica, la Cappella del Vescovo deve il suo nome alla tradizione. Lì infatti passava, sopra pericolosi strapiombi, la mulattiera della Verzasca, e si narra che, nel 1669, proprio mentre si accingeva a raggiungere la valle per la sua visita pastorale, il vescovo di Como Ambrogio Torriani precipitò col suo cavallo nei dirupi sottostanti. Incolume per miracolo, volle che in quel luogo sorgesse una cappella. La piccola costruzione, che si scorge anche dalla strada quando la vegetazione non è troppo folta, è stata di recente restaurata e reca una bella Crocifissione.

Indirizzo

frazione di Selvatica, 6596 Gordola

Posizione