Chiesa della Beata Vergine Assunta

 

La chiesa della Beata Vergine Assunta, risalente probabilmente al XV secolo e dedicata in origine a san Maurizio, fu trasformata in epoca barocca e ancora nell'Ottocento. Il campanile è del 1763.
All'interno si trovano affreschi del 1876 di Giacomo Pedrazzi di Cerentino. Gli altari marmorei sono settecenteschi; il confessionale in legno scolpito risale al 1692.

Indirizzo

6678 Giumaglio

Posizione