Chiesa di S. Bartolomeo

 

La parrocchiale di San Bartolomeo, sorta probabilmente su un preesistente edificio del secolo XII-XIII, fu oggetto di ripetuti ingrandimenti e rifacimenti nel secolo XVII.
All'interno è contenuto il più notevole complesso pittorico ottocentesco della valle: il ciclo di affreschi, opera per la maggior parte del nativo pittore G. A. Vanoni, che raffigura san Bartolomeo, i quattro Evangelisti e i quattro Dottori della Chiesa coronati da fregi dorati in stile barocco. Opera del Vanoni anche la porta del tabernacolo su ll'altare sinistro e il dipinto della Madonna del Rosario sull'altare destro.

Indirizzo

6677 Aurigeno

Posizione