Chiesa di S. Francesco, Locarno

 


La chiesa di S. Francesco, situata vicino al convento omonimo, risale, secondo la tradizione, al 1316, ma l'edificio attuale fu ricostruito nel 1583 con le pietre del distrutto castello Visconteo. La basilica ha la facciata in stile romanico con inseriti, nella parte inferiore, alcuni bassorilievi con i simboli che la tradizione vuole ricordare come emblemi delle tre corporazioni nelle quali era divisa la popolazione locarnese: l'aquila dei nobili, il bue dei borghesi e l'agnello dei terrieri. Reca pure un'iscrizione in carattere gotico con il nome di Franchino Rusca datata 1427. Le tre navate dell'interno sono suddivise da imponenti colonne in granito, sui lati si aprono cappelle con stucchi e altari marmorei del secolo XVIII, alle pareti delle navate minori resti di affreschi del '700 con effetto prospettico di gusto profano, opera dei pittori locarnesi Orelli.
Il convento attiguo, dei frati minori, dopo essere stato ricostruito nel 1893, è stato trasformato in scuola magistrale cantonale.

Indirizzo

6600 Locarno

ACCESSIBILITÀ

  • Accessibile in carrozzella

Posizione