Chiesa di S. Rocco

 

Edificata su un oratorio del secolo XV, la chiesa di S. Rocco fu rifatta nel 1795 da Giuseppe Perpellini. La facciata, a due ordini di lesene, è affiancata ad una torre forse più antica per il tipico zoccolo a scarpa frequente in epoca seicentesca. L'interno, a croce latina, si sviluppa in una successione progressiva di pilastri coronati da capitelli corinzi; ai lati dell'abside due cappelle con volta a botte concorrono a dare luce alla cupola. I capitelli sono dello stuccatore G. Violini e la decorazione pittorica di Paolo Orelli. Nella cappella del Rosario vi è un'elegante statua lignea del secolo XVIII. Tra le tele la più degna di nota è quella della Visitazione, opera probabilmente del secolo XVII, di autore ignoto.

Indirizzo

6648 Minusio

Posizione