Escursione al Gridone (2188 m)

 

Accesso da Cortaccio (1067 m), anche come gita di 2 giorni con pernottamento al Rifugio Al Legn.

Da Brissago (raggiungibile in bus o in battello da Locarno o Ascona) si sale a piedi o in taxi (7 km, dislivello di 870 m) fino a Cortaccio. In seguito seguire la mulattiera subito a sinistra, che porta oltre il torrente e sale quindi attraverso un castagneto. Dopo la baita dell'alpeggio di Pensevrone la via si biforca. L'itinerario di destra è più ripido, ma anche più panoramico; quello di sinistra rimane a lungo infossato, ma offre belle vedute sul lago. Entrambe le vie si riuniscono al Rifugio Al Legn (1785 m, 2 h), dove è possibile pernottare.

Altrimenti si prosegue per la Bocchetta di Valle (1948 m) e quindi a
sinistra sulla cresta, sul cui lato destro si raggiunge la vetta coronata da una croce imponente del Gridone  (oppure Ghiridone), o Monte Limidario (2188 m).

Si torna per la medesima via, questa volta però continuando lungo la cresta. Tra l'altro: questo era il terreno ideale per i contrabbandieri in tempo di guerra. Anche degli ebrei sono entrati in Svizzera da qui con l'aiuto della popolazione locale. 

Si superano alcuni gradini di roccia e tratti di erba e pietre sotto Cruit per raggiungere una spalla, da dove un sentiero porta giù all'Alpe Pianone, ormai in uno stato pietoso a causa dell'erosione. Si scende invece ancora un po' la cresta erbosa fino al Passo Percadugine (1646 m) per dirigersi a quel punto all'Alpe Pianone (1612 m). Si raggiunge nuovamente Cortaccio passando per l'Alpe Rescerasca.

 

Tempo di percorrenza: 6 ore, T4

 

Variante
Dopo il pernottamento al Rifugio Al Legn e la visita alla vetta, una bella escursione di 2 o 3 giorni porta lungo la cresta in direzione di Cannobio. Si supera il Monte Faierone e il Monte Giove e si scende a Cannobio. Vedi il file PDF allegato per maggiori informazioni.

 

Tempo di percorrenza: 6h45, T4

 

Fonte: Rivista Le Alpi, settembre 2013 - estratto dall'articolo "Dal battello alla montagna" di Iris Kürschner, powerpress, con l’autorizzazione del Club Alpino Svizzero CAS, Redazione Le Alpi, del 09.09.2013

Indirizzo

Ascona-Locarno Turismo,

Contatti

info@ascona-locarno.com

+41 848 091 091

Posizione