Itinerari naturalistici: da Cavigliano a Comologno-Vergeletto

 

Da Cavigliano la strada conduce nella Valle Onsernone raggiungendo dapprima i villaggi di Auressio e Loco, in seguito le altre località. Il bosco con il Castagno si arresta su pareti a strapiombo sul fiume Isorno quasi sempre nascosto. Dominano i boschi di Faggio. Tra Mosogno e Russo c'è un masso erratico fra i più grandi del Cantone Ticino. Tra Russo e Crana si apre la valle secondaria di Vergeletto con in fondo la Riserva forestale integrale dell'Arena. Nella stessa valle ricca di biotopi ancora completamente allo stato naturale si segnala quello della Vipera comune registrato nell'Inventario degli spazi vitali dei rettili del Cantone Ticino. Tra le piante interessanti della valle ci si limita a indicare Sassifraga dei graniti, S. retusa (rara), Campanula incisa, Sesleria dei graniti, Draba carinziana, Primula irsuta.

FONTE: SARGENTI, 1965 - In AA. VV., 1990 - Introduzione al paesaggio naturale del Cantone Ticino. 1 - Locarno (Dadò), pp.123.

  • Carlo Franscella

  • Indirizzo

    Ascona-Locarno Turismo,

    Contatti

    info@ascona-locarno.com

    +41 848 091 091