Laghetti di Barone e Porchieirsc

 

Da Sonogno (918 m), ultimo comune della Valle Verzasca, parte il sentiero che porta ai laghetti di Barone e di Porchieirsc. La prima tappa del percorso è Cabioi (1079 m), si prosegue attraverso la Corte di Fondo (1487 m), Piodoo (1950 m) per giungere al Rifugio Barone (2172 m), dal quale si arriva all'omonimo lago (2391 m).

Per proseguire bisogna ridiscendere fino a Piodoo e, attraversando l'Alpe di Porchier (2079 m), si arriva al Lago di Porchieirsc (2190 m). Il sentiero non presenta alcuna particolare difficoltà, ma è impegnativo per la dura salita; è richiesto il consueto equipaggiamento di montagna. Il tratto Sonogno-Cabioi può essere percorso in automobile, ma solo con l'autorizzazione del municipio di Sonogno. Il dislivello è inizialmente di 1473 m, poi di 240 m. Essendo il percorso assai lungo, una gita di due giorni è consigliata agli escursionisti poco allenati. Il pernottamento è possibile al rifugio Barone.

Interessante ma impegnativa la traversata dal Lago Barone al rifugio Alpe Sponda(1997 m), in Val Chironico, attraverso il Passo Barone. Dall'itinerario della gita si diparte il sentiero che porta all'Alpe di Cognora (1938 m), in cui c'è un rifugio. Da Cognora, attraversando il Passo Piatto (2108 m), si può arrivare in Val Chironico. Entrambi i tragitti alternativi esigono una buona preparazione alpinistica.

Indirizzo

Ascona-Locarno Turismo
Via ai Giardini,

Contatti

tenero@ascona-locarno.com

www.tenero-tourism.ch

+41 91 759 77 44

Posizione