Laghetto d'Efra

 

Il punto di partenza è Frasco (885 m), in Val Verzasca, raggiungibile sia in automobile, sia in autobus. Il sentiero comincia a monte dell'Albergo Efra e s'inoltra nella valle omonima. La prima tappa è l'alpe Efra (1686 m), dal quale si arriva al laghetto (1836 m).

Il dislivello percorso è di 951 m, per la durata di 3 ore.

Il sentiero non presenta difficoltà alcuna, richiede comunque delle buone scarpe da montagna.

A 45 minuti dal laghetto si trova la Capanna dell'Efra. La Valle d'Efra offre parecchie alternative escursionistiche: attraverso i passi Gagnone (2217 m) e Rampi (2366 m), si può accedere alla Val Leventina. Dal Passo Rampi si può anche salire sulla Cima d'Efra (2577 m).

Frasco - Lago Efra - Rifugio Efra

Si parte da Frasco nei pressi della Chiesa parrocchiale (m 885) seguendo una strada comunale asfaltata attraverso la frazione di Scimarmota, da dove un comodo sentiero nel bosco prosegue in sponda destra del riale d'Efra fino ai Monti Montada (m 1196). Lasciati dietro se i pascoli di questo monte ci si inerpica sul fianco della montagna con numerosi tornanti, parzialmente attraverso il bosco, per raggiungere in due ore e mezzo complessivi il Corte di Fondo (1686) dell'Alpe Efra.

Dopo essersi dissetati alla fontana, si prosegue per mezz'ora in costa lungo un sentiero panoramico in direzione S attraverso i pascoli fino al lago d'Efra (m 1836). Dal lago per raggiungere il Rifugio Efra (m 2039) si piega in direzione NE tra pascoli e pietraie fino a Corte di Cima ove è ubicato il rifugio stesso, di proprietà della Società Escursionistica Verzaschese, raggiunto in un'altra mezzora dal lago.

Indirizzo

Ascona-Locarno Turismo
Via ai Giardini,

Contatti

tenero@ascona-locarno.com

www.ascona-locarno.com

+41 91 759 77 44

Posizione