Museo regionale delle Centovalli e del Pedemonte

 

Il Museo regionale delle Centovalli e del Pedemonte, di proprietà della Fondazione omonima, ha sede a Intragna, villaggio situato su un poggio alla confluenza dei fiumi Isorno e Melezza, all'imbocco della valle.

Il museo, aperto al pubblico nel 1989, è allestito in una bella dimora settecentesca, la casa Maggetti, ubicata nel vecchio nucleo di Intragna, appena dietro la chiesa parrocchiale. Le collezioni sono esposte in una ventina di locali distribuiti su tre piani.

In due piccoli edifici, che delimitano l'accogliente cortile interno, hanno trovato posto il torchio per la produzione dell'olio di noce e il forno a legna in cui, una volta l'anno, il museo cuoce il pane.

Al primo piano dell'edificio principale, in un locale con camino, è stata ricostruita una cucina tradizionale. Al secondo piano viene presentata la preparazione dei "peduli", tipica calzatura di panno con la suola trapunta di corda, per la cui produzione esisteva a Intragna un piccolo laboratorio artigianale.

Nelle sale del terzo piano, che ospitano una nutrita collezione di attrezzi e utensili di uso comune, viene ricordato il duro mestiere dello spazzacamino, attività nella quale erano coinvolti anche i bambini.

Il museo è depositario dell'archivio fotografico di Rico Jenny, fotografo di origine basilese stabilitosi a Tegna.

Da: Musei etnografici del Cantone Ticino - CD Rom - 1996

 

Orari d'apertura
da aprile a ottobre: martedì - domenica 14.00-18.00
lunedì chiuso

  • Visite guidate su appuntamento
  • Visita del campanile (altezza m. 65)
  • Mostre temporanee di artisti della zona

vedi anche: www.centovalli.net

 

Aperto per la stagione estiva da venerdì 18 marzo fino a fine ottobre 2016.

 

Indirizzo

Casa Maggetti, 6655 Intragna

Contatti

info@museocentovalli.ch

www.museocentovalli.ch

+41 91 796 25 77

+41 79 423 02 58

Posizione