Parco Monte Verità

 

Un ampio parco boscato di oltre 72’000 m² realizzato a partire dal 1900 dai fondatori della colonia vegetariana e in seguito dal Barone Eduard von der Heydt, racconta la storia di un secolo in un luogo incontaminato. Il parco nel 2006 è stato arricchito da una
piantagione del tè composta da ca. 1’000 piante di Camellia sinensis, la foglia serve come materia prima per il tè verde e per il tè nero. Il parco è stato completato con un giardino Zen, la Casa del tè “Loreley“ con annesso laboratorio espositivo e il sentiero del tè, disegnato seguendo i dettami della filosofia giapponese.

 

Il parco del Monte Verità proviene da un connubio ottimale fra la tradizione e la ricerca: è l’immagine fedele ad una storia centenaria, con l’offerta innovativa delle testimonianze architettoniche, culturali e naturali dove delle utopie sono state concretizzate. Il parco accoglie al suo interno numerose strutture in un percorso didattico, collegando tra loro un’area che serviva a cure elio-terapiche con strutture ginniche e docce all’aperto, costruzioni in stile ‘Bauhaus’ o la ‘Casa dei russi’ e rocce con magnetismo particolare.


Da visitare il giardino dedicato alla camelia da tè e il giardino delle erbe, in un ambiente allo stato seminaturale caratterizzato da numerosi alberi secolari che incorniciano tutto il parco. Essi sono il riferimento naturale per la comprensione delle idee e degli avvenimenti che il parco ha ospitato nel corso dell’ultimo secolo.

 

Il parco del Monte Verità fa parte della rete dei Gardens of Switzerland, che riunisce i più bei giardini della Confederazione.

 

Indirizzo

Fondazione Monte Verità, Strada Collina 84, 6612 Ascona

Contatti

info@monteverita.org

www.monteverita.org

+41 91 785 40 40

Posizione