Parco del Piano di Magadino

 

ll Parco del Piano di Magadino, con i suoi 2'350 ettari di superficie, costituisce un paesaggio di qualità e uno spazio aperto tra Bellinzona e Locarno, in cui agricoltura, natura e svago convivono e si rinforzano a vicenda.

Il parco comprende lo spazio agricolo e naturalistico (inclusa una zona palustre d’importanza nazionale) che si estende lungo il tracciato del fiume Ticino per una lunghezza di quasi 11 km e una larghezza media di circa 2 km. Oltre il 70% della superficie del parco è dedicato all'agricoltura, costituendo così una delle aree più importanti per il settore primario a livello cantonale.

Dal punto di vista naturalistico, il piano è considerato un importante polo strategico per la biodiversità in Ticino, grazie alla grande presenza di ambienti palustri di pianura (tra cui le Bolle di Magadino) che ospitano specie come la cannaiola e il tritone crestato, e per il vasto paesaggio agricolo, con specie di uccelli sempre più rare come l'upupa e la civetta.

L'area può anche essere considerata un ottimo luogo di svago in quanto è pianeggiante, prossima a due grandi centri abitati e raggiungibile facilmente in bicicletta, coi mezzi pubblici o a piedi. Sono presenti numerose aree per attività ricreative e sportive e si prevede un ampliamento delle stesse con la conclusione dei lavori di realizzazione del parco. Nel corso dei prossimi anni saranno inoltre estese le reti ciclabili e pedonali.

Indirizzo

Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli, 6573 Magadino

Contatti

info@ascona-locarno.com

www4.ti.ch/dt/dstm/sst/temi/parco-del-piano-di-magadino/tema/tema/

+41 848 091 091