Via delle Vose (Loco-Intragna)

 

La Via delle Vose, iscritta nell'Inventario delle vie di comunicazione storiche della Svizzera, conduce sulle orme dei contadini della Valle Onsernone, che a partire dal Medioevo percorrevano quest'antica mulattiera per recarsi a fondovalle, fino al porto di Ascona e al mercato di Locarno. Di grande importanza economica, questo accesso permetteva infatti tutti gli scambi commerciali: dall'esportazione di manufatti in paglia destinati ai mercati europei ('500), all'importazione di cereali e sale destinati ai vari villaggi onsernonesi.

Partendo da Loco, dove si trovano il Museo Onsernonese e poco lontano l'atelier di Pagliarte, si oltrepassano le frazioni di Niva e Vosa, costeggiando alcuni tradizionali terrazzamenti con muri a secco. A Niva, in prossimità dell'Isorno, sono pure da notare un cinquecentesco torchio a leva, utilizzato per pigiare l'uva, e i vigneti terrazzati, dai quali si produce oggi un particolare vino biologico. Infine, si raggiunge l'antico capoluogo di Intragna.

 

Luogo di partenza: Loco

Tragitto con mezzi pubblici: Autopostale per la Valle Onsernone (linea 324, fermata Loco)

Altitudine: 678 m

 

Luogo di arrivo: Intragna

Tragitto con mezzi pubblici: Ferrovia delle Centovalli (fermata Intragna)

Altitudine: 366 m

 

Informazioni sull'itinerario

 

Lunghezza dell'itinerario: 6.00 km

Lunghezza rotta non asfaltata: 6.00 km

Dislivello: 312 m

Dislivello in metri della salita: 355 m

Dislivello in metri della discesa: 710 m

Durata: 2-4h

Grado di difficoltà: Facile

Condizioni del grado di difficoltà: Facile

Indirizzo

Progetto Parco Nazionale del Locarnese,

Contatti

info@parconazionale.ch

Posizione