Il bosco ti guarda

 

Un'opera multidisciplinare di Ivano Torre: Il bosco ti guarda.

 

Il veicolo espressivo di questo spettacolo è rappresentato da tutti i nostri sensi. La voce, il corpo, le percussioni, il canto, la recitazione, il movimento, il gesto, il segno, il colore – tutto s’intreccia sostenendo il racconto della quercia antica (madre del bosco e rappresentazione della forza femminile), fulcro dello spettacolo.

La quercia Quetarxàsì ha poteri magici ed è in grado di raccontare la storia del passaggio dell’essere umano nel bosco della vita. 

L’opera è formata da tre movimenti: genesi, estensione e spiritualità. Nel primo movimento l’essere umano si materializza sulla Terra; nel secondo si sviluppa il rapporto dell’essere umano con la Terra su temi quali l’inquinamento, lo spreco, la guerra e l’uccisione degli animali per farne cibo. Il terzo movimento affronta l’apertura, il cambiamento e la rinascita dell’essere umano e del nostro pianeta.

 

Con la partecipazione di: 

Patrizia Nalbach, voce 
Giovanna Vassella, danza pittorica
Ivano Torre, percussioni, voce, elettronica

 

Entrata libera.

Il concerto ha luogo nella Sala conferenze della Biblioteca.

 

Indirizzo

Biblioteca cantonale di Locarno
Via Cappuccini 12, 6600 Locarno

Contatti

bclo-segr.sbt@ti.ch

www.sbt.ti.ch

+41 91 759 75 80

Quando

22 settembre

Orari

  • Venerdì: 18.00

Organizzatore

Biblioteca Cantonale

Posizione Evento