Chiara Lecca - Lick

 

Nel 2016 tre sale saranno dedicate alle mostre temporanee: la seconda mostra temporanea, a cura di Annamaria Maggi, presenta un’artista italiana dalla poetica forte e ironica, Chiara Lecca.

Chiara Lecca attraverso le sue opere accompagna l’osservatore ad un riavvicinamento disincantato e franco al mondo animale.
Consapevole del tentativo da parte dell’uomo di rimuovere o nascondere la sua parte più istintiva e selvaggia, ne indaga approfonditamente l’origine. Il suo lavoro si concentra sull’ambiguità e l’incoerenza di tale atteggiamento.

Questa ricerca è dettata dalle sue origini e dal contesto in cui vive ancora oggi, incentrato su un rapporto quotidiano con la naturalità della vita e dei suoi cicli. La presenza costante degli animali nel suo vivere quotidiano la porta ad un contatto diretto con i processi vitali. 

Il lavoro di Chiara Lecca è tagliente e visionario, appartenente ad un mondo antico, non artefatto, in cui domina la cruda verità.

Il suo fare giocoso e ironico è talvolta scioccante e drammatico e la sua arte è critica nei confronti di una società troppo spesso falsa e artificiale.

 

Orari d’apertura: 
mercoledì - domenica: 14.00 - 19.00
lunedì - martedì chiuso

 

Prezzi d’entrata
CHF 15.- Adulti
CHF 13.- AVS
CHF 11.- Ragazzi (dai 12 ai 18 anni) e studenti
Bambini fino a 12 anni gratuito

Per gruppi con visita guidata è richiesta la prenotazione ai nostri contatti.

Accessibile a persone con disabilità.

 

Maggiori informazioni: www.ghisla-art.ch

 

Indirizzo

Ghisla Art Collection
Via A. Ciseri 3, 6600 Locarno

Contatti

info@ghisla-art.ch

www.ghisla-art.ch

+41 91 751 01 52

Quando

04 settembre - 08 gennaio

Posizione Evento