Fa’Affafine

 

CambusaTeatro presenta Dai Acqua Alle Piante _  Scenari DiVersi 2016-2017.

Esiste una parola, nella lingua di Samoa, che definisce coloro che sin da bambini non amano identificarsi in un sesso o nell’altro. Fa’afafine vengono chiamati: un vero e proprio terzo sesso cui la società non impone una scelta, e che gode di considerazione e rispetto. Alex non vive a Samoa, ma vorrebbe anche lui essere un “fa’afafine”; è un “gender creative child”, o semplicemente un bambino-bambina, come ama rispondere quando qualcuno gli chiede se è maschio o femmina. La sua stanza è un mondo senza confini che la geografia possa definire: ci sono il mare e le montagne, il sole e la luna, i pesci e gli uccelli, tutto insieme. Il suo letto è una zattera o un aereo, un castello o una navicella spaziale.

Oggi per Alex è un giorno importante: ha deciso di dire a Elliot che gli vuole bene, ma non come agli altri, in un modo speciale. Cosa indossare per incontrarlo? Il vestito da principessa o le scarpette da calcio? Occhiali da aviatore o collana a fiori? Alex ha sempre le idee chiare su ciò che vuole essere: i giorni pari è maschio e i giorni dispari è femmina, dice. Ma oggi è diverso: è innamorato, per la prima volta, e sente che tutto questo non basta più. Oggi vorrebbe essere tutto insieme, come l’unicorno, l’ornitorinco, o i dinosauri.

 

regia: Giuliano Scarpinato

interpreti: Michele Degirolamo
in video: Gioia Salvatori, Giuliano Scarpinato
visual media: Daniele Salaris - Videostille
progetto scenico: Caterina Guia
assistente scene e costumi: Giovanna Stinga
luci: Paolo Meglio

produzione: Teatro Biondo, Palermo

  

Informazioni e prenotazioni: tel. +41 78 863 99 92 oppure info@cambusateatro.com.

 

Indirizzo

Teatro di Minusio
Via G. Motta 10, 6648 Minusio

Contatti

info@cambusateatro.com

www.cambusateatro.com

+41 78 8639992

Quando

10 febbraio

Orari

  • Venerdì: 20.30

Organizzatore

La Cambusa

Posizione Evento