Ieri è un altro giorno - Stagione teatrale di Locarno 2016/2017

 

Uno dei maggiori successi comici a Parigi delle ultime due stagioni teatrali, nominata miglior commedia ai Molière 2014, “Ieri è un altro giorno” è quello che si dice una commedia solida, moderna e piena di sorprese.

È difficile svelare la storia senza rivelare tutti gli snodi sorprendenti della trama che il pubblico scoprirà vedendola a teatro. Siamo in uno studio di avvocati: spinto dal padrone dello studio, Bernardo, e dal genero di quest’ultimo, Federico, l’avvocato Pietro Paolucci è sul punto di essere complice di un atto contrario alla sua etica, pur di raggiungere il suo sogno di lavorare in uno studio di Londra. Nel momento in cui commette il gesto irreparabile, uno strano personaggio bussa alla sua porta…Chi è? Cosa vuole? Perché è lì? Si scoprirà in seguito che quest’ultimo è dotato di uno strano potere che sconvolgerà il corso delle cose.

 

con Gianluca Ramazzotti, Antonio Cornacchione e Milena Miconi

di Sylvain Meyniac e Jean Francois Cros
in collaborazione con il Théâtre des Bouffes Parisien (Parigi)

regia: Eric Civanyan

 

Prezzi:

Abbonamento stagionale (10 spettacoli) CHF 320.-
biglietto singolo adulti CHF 35.-, giovani (fino a 18 anni) CHF 20.-

 

Prevendita:

Ascona-Locarno Turismo
Piazza Stazione / Stazione FFS, 6600 Locarno
Tel. 091 759 76 60

prevendita online su ticketcorner.ch.

 

Indirizzo

Teatro di Locarno
Largo Zorzi, 6600 Locarno

Contatti

info@teatrodilocarno.ch

www.teatrodilocarno.ch

+41 91 759 76 60

Quando

07 febbraio - 08 febbraio

Orari

  • Martedì: 20.30
  • Mercoledì: 20.30

Organizzatore

Teatro di Locarno

Posizione Evento