Paolo Musio - L'uomo invisibile

 

Monologo di Paolo Musio: testo di H.G. Wells e E. Cioran.

Il testo interpretato dall’attore Paolo Musio esplora l’invisibilità dell’uomo come prerogativa del mondo contemporaneo. Col supporto del romanzo „l’uomo invisibile“ di H.G. Wells e degli aforismi „l’inconveniente di essere nati“ e „la tentazione di esistere“ di Emil Cioran, la performance si riallaccia alla collaborazione di Musio con Kalliopi Lemos nel 2011, sotto la direzione del regista greco Teodoro Terzopoulos. Musio si avvia a una specie di nuovo viaggio medievale, portando con sé un’icona, nel cui sfondo dorato si intravedono persone, europee. E qui si inserisce il testo, provocativo, che propone una riflessione sulle contraddizioni della nostra epoca: il testo è una critica diretta al presente, fatto di insicurezze, paure, violenza, solitudine e egoismo e cerca di produrre una pace duratura.

 

Maggiori informazioni: www.teatrodimitri.ch.

 

Indirizzo

Teatro Piccolo Dimitri, 6653 Verscio

Contatti

info@teatrodimitri.ch

www.teatrodimitri.ch

+41 91 796 15 44

Quando

22 luglio

Orari

  • Venerdì: 20.00

Organizzatore

Teatro Dimitri

Posizione Evento