Sedaa (Mongolia-Iran)

 

Nell'ambito dei festival di Organico Scena Artistica osa!

 

con Nasaa Nasanjargal e Naraa Naranbaatar, canto difonico Ganzorig Davaakhuu, Dulcimer
Omid Bahadori, polistrumentista


La formazione Sedaa (dal persiano "voce") unisce la musica tradizionale mongola con le sonorità dell'Oriente, alternando canzoni dai ritmi scatenati a ballate dai toni più dolci, che conducono l'ascoltatore in un mondo esotico, che oltrepassa la vasta steppa mongola.

Le loro composizioni nascono dall’unione del tradizionale e virtuoso modo di uso della voce nell'area mongolica, chiamato in occidente canto difonico, che consiste nell’emissione di due suoni simultanei che producono melodie sovracute stupefacenti, accompagnati dalle malinconiche note del “Morin Khuur”, violino a testa di cavallo strumento simbolo della Mongolia, e dal perlaceo suono delle 120 corde battute del Dulcimer, che si fondono con i ritmi del tamburo orientale, per arrivare a produrre un effetto mistico.

Dalle 19.00 Cena di Buzz: ravioli mongoli al vapore, anche vegetariani.

A cura dell’Ass. La mensa e il gregge al Bar della Sala Congressi.

Gradita prenotazione via email a: tom.ruckstuhl@gmail.com.

 

Prenotazioni: ticket@organicoscenaartistica.ch oppure tel. 076 280 96 90.

 

Indirizzo

Palazzo dei Congressi
Via Asilo, 6600 Muralto

Contatti

www.organicoscenaartistica.ch

Quando

12 novembre

Orari

  • Sabato: 20.30

Posizione Evento