Stefania Beretta: una segnaletica dell'essere

 

La mostra personale della fotografa ticinese Stefania Beretta, curata da Mara Folini, Viana Conti ed Ellen Maurer Zilioli, documenta la lunga ricerca condotta dall’artista in India per oltre trent’anni e testimonia quanto il tema del sacro sia profondamente presente nella vita quotidiana del paese asiatico. Attraverso più di cinquanta immagini, suddivise in quattro sezioni - indiarasoterra, Indian walls, Paesaggi improbabili, rooms - che segnano anche periodi e tecniche diversi, la mostra ricostruisce le tappe di un lungo tragitto, fisico e spirituale, compiuto da Stefania Beretta sulle strade indiane.

 

Esposizione aperta dal 9 luglio al 9 ottobre 2016:

Martedì - Sabato: 10.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00 (luglio+agosto) 
10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00 (settembre)
Domenica e festivi: 10.30 - 12.30
Lunedì chiuso

 

Ingresso:

Intero: CHF 10.-
Ridotto (AVS, studenti, gruppi min. 15 persone): CHF 7.-
Ragazzi fino a 18 anni: ingresso gratuito
Visite guidate per gruppi fino a max 25 persone (solo su prenotazione): CHF 150 + biglietto singolo ridotto per partecipante

È possibile pagare in Euro.

 

Maggiori informazioni: www.museoascona.ch

 

Didascalia fotografie:

  1. Stefania Beretta: Mapusa (dalla serie “indiarasoterra”)
    2001
    © Stefania Beretta
  2. Stefania Beretta: #068 (dalla serie “Indian walls”)
    2013
    © Stefania Beretta 
  3. Stefania Beretta: #050 (dalla serie “Indian walls”) 2008
    © Stefania Beretta
  4. Stefania Beretta: Mumbai (dalla serie “rooms”)
    1998
    © Stefania Beretta  

Tutti i diritti riservati. Senza autorizzazione sono vietate la riproduzione ed ogni altra utilizzazione delle opere al di là dell'uso personale e privato.

  

Indirizzo

Museo Comunale d'Arte Moderna
Via Borgo 34, 6612 Ascona

Contatti

museo@ascona.ch

www.museoascona.ch

+41 91 759 81 40

Quando

09 luglio - 09 ottobre

Organizzatore

Museo Comunale d'Arte Moderna

Posizione Evento