Sentiero dello Yoga

 

Il percorso inizia a Sass da Grüm, un hotel conosciuto per la sua speciale energia e luogo ideale dove trascorrere due notti visitando il Sentiero dello Yoga sia al mattino sia alla sera. Questa struttura alberghiero-curativa, è ubicata in una magnifica foresta, luogo incantevole dove affiorano lastre di roccia che, si dice, irradiano energia benefica simile a quella del Stonehenge.

Il sentiero dello Yoga permette di congiungersi e avvicinarsi alla natura. La grande varietà di forme e colori che vediamo e viviamo nel bosco ci danno forza, tranquillità interna e stimolano l’energia vitale e la gioia di vita.

Durante questo viaggio scopriamo nuove vie e percepiamo la natura intorno a noi. Allo stesso tempo, scopriamo anche la nostra natura interna. I nostri sensi si rivolgono verso l‘esterno, per poi di nuovo orientarsi verso l‘interno. Ci fermiamo consapevolmente per ascoltare dentro di noi. La natura, con i suoi rumori, movimenti, profumi ed energie, ci risponderà. Così il nostro cammino sul Sentiero dello Yoga diventa uno scambio intenso tra essere umano e natura. Questo ci permetterà di avvicinarci a noi stessi. Il sentiero dello yoga è strutturato come un Vinyasa. In sanscrito, Vinyasa significa "sistemare in modo speciale".

Sul Sentiero dello Yoga ci muoviamo in modo preciso e ci posizioniamo in determinati luoghi.
Si tratta di un percorso "silenzioso" disegnato all'ombra di alberi secolari che ben si addice alla pratica dello Yoga. Scoprite dunque i nove temi del percorso dello Yoga nella splendida regione del Gambarogno.

Indirizzo

6575 Vairano

Durata

2h

Tipologia

Circolare

Difficoltà 

Facile

Distanza

3.266m

ITINERARI

  • 4 zampe
  • Adulti
  • Bambini
  • Culturale
  • Gastronomico
  • Panoramico
  • Sport

Posizione itinerario

Ascesa

444m

Altitudine

695m

Discesa

442m