Ascona-Golino-Ascona

 

Fiume Melezza

Itinerario a circuito molto variato e non troppo difficile, che alterna le rive del lago, ai boschi, agli argini dei fiumi Melezza e Maggia. Si parte dal bel lungolago di Ascona, salendo sul Monte Verità, luogo energetico e magnetico che merita senz'altro una visita. Da qui, percorrendo un sentiero asfaltato che attraversa il fitto bosco, si prosegue fino a raggiungere la strada che porta al grazioso villaggio di Arcegno. Appena dopo il paese, si passa in prossimità della Collina di Maia, luogo naturalistico estremamente interessante. Si prosegue scendendo da una piccola strada secondaria che si collega alla strada cantonale. Svoltando a sinistra, si raggiunge velocemente il paese di Golino, da cui si scende per raggiungere la riva del fiume Melezza. Una stradina sterrata costeggia dapprima il fiume Melezza, per poi proseguire lungo il fiume Maggia, fino a raggiungere la zona agricola detta Terreni alla Maggia. Da qui si fa ritorno nuovamente al punto di partenza dell'itinerario, la piazza di Ascona, dove concedersi una meritata pausa in uno dei numerosi ristoranti o caffé.

Altitudine

240m

Distanza

19,38km

Durata

1,6h

Regione

Locarno e dintorni

Punto di partenza

Ascona, Piazza G. Motta

Luoghi situati lungo il percorso

Ascona (Piazza G. Motta) - Monte Verità - Arcegno - Collina di Maia - Golino - Argine fiume Melezza - Golf Gerre Losone - Argine fiume Maggia - Terreni alla Maggia - Ascona (Piazza G. Motta)

Da prestare attenzione

Periodo consigliato: aprile-ottobre
Prestare particolare attenzione al traffico sul tratto di strada cantonale che porta a Golino.

Posizione tour