Borgo di Ascona

 

Piazza G. Motta

Itinerario che propone la visita della chiesa parrocchiale e del centro storico del borgo, dove si snodano strette viuzze pedonali con antichi palazzi arricchiti da interessanti portali, balconcini e affreschi, a cui si affiancano boutiques, ristoranti, gallerie d'arte , dando vita a un insieme caratteristico ed elegante.
Punto di partenza è la chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Dopo aver ammirato le opere di Giovanni Serodine che vi sono conservate, da non perdere la facciata di Casa Serodine, sulla piazzetta davanti alla chiesa.
Si scende verso la riva e si percorre il lungolago. Prima dell'Albergo Castello si svolta a sinistra e, percorso il vicolo dei Ghiriglioni, ci si trova in via delle Cappelle che si segue, girando a sinistra, fino all'oratorio dei Santi Fabiano e Sebastiano, ora Museo Parrocchiale. Quasi di fronte si apre il viale alberato che porta al Collegio Papio e alla chiesa di Santa Maria della Misericordia. Si esce su via Collegio, che corre parallelamente alle mura che circondano il complesso e ci si trova nel cuore del borgo. Si prosegue per Carrà dei Nasi, poi, a sinistra, lungo via Borgo fino al Museo Comunale, svoltando poi ancora a sinistra nella Contrada Maggiore e tornando infine in piazzetta San Pietro.

Altitudine

9m

Distanza

1,4km

Durata

2h

Regione

Locarno e dintorni

Punto di partenza

Ascona, Piazzetta San Pietro

Luoghi situati lungo il percorso

Piazzetta San Pietro - Chiesa Parrocchiale Santi Pietro e Paolo - Casa Serodine - Piazza G. Motta - Museo Parrocchiale - Collegio Papio - Chiesa di S. Maria della Misericordia - Museo Comunale d'Arte Moderna

Da prestare attenzione

Periodo consigliato: gennaio-dicembre

Apertura Museo Comunale d'Arte Moderna: marzo-dicembre

Apertura Museo Parrocchiale: aprile-ottobre

Per/Da Ascona: autobus FART (linea 1 Ascona-Locarno-Tenero / linea 316 Brissago-Ascona-Locarno), fermata Ascona Posta

Posizione tour