Il festival intorno al Festival

Entrate, entrate! Dal 1 all'11 agosto Piazza Grande si trasforma ancora una volta in un immenso salotto… ma non uno qualsiasi: il salotto del Locarno Festival, che vanta il più grande schermo di tutta Europa (ben 26x15 metri!). Ogni sera i riflettori si accendono e il tappeto rosso accoglie grandi personalità della scena cinematografica internazionale avvolte nei loro abiti più eleganti pronte a presentare nuove opere e capolavori già affermati. Quindi prendete posto, mettetevi comodi e godetevi la vostra serata di grande cinema sotto la volta stellata di un grande salotto all’aperto.

Ma fuori dal salotto, durante il giorno, c’è molto altro da sperimentare. Quindi facciamo un salto fuori per vedere cosa ha da offrire la regione di Ascona-Locarno per rendere davvero perfetto un weekend di Festival.

LocarnoExperience

La giornata è splendida e non potrebbe cominciare meglio che con un cappuccino e un cornetto su un’accogliente terrazza soleggiata per crogiolarsi in totale relax sotto i raggi morbidi del sole mattutino. Dopo la golosa colazione, il primo film della giornata viene proiettato in uno dei cinema. Dopodiché, programma alla mano, è facilissimo scovare una (o due, o tre…) delle interessanti tavole rotonde che si tengono in città.  

Tra mille emozioni si è già fatta l’ora di pranzo e lo stomaco si fa sentire con il suo brontolio sommesso. Per ridurlo al silenzio con grande soddisfazione, vi consigliamo un salto in Vallemaggia con l’autobus 315 che parte dal piazzale della Stazione per un pranzo in un grotto tradizionale: risotto, luganighetta, qualche costina e torta di pane. Gnam! Scopri qui altre incantevoli valli per i tuoi pomeriggi.

Dopo aver banchettato come il Ticino comanda, tornate a Locarno e concedetevi una bella passeggiata all’ombra sul Lungolago. Il cielo è di un azzurro terso, i raggi del sole al suo massimo splendore si riverberano sull’acqua creando dei giochi di luce che trasformano il Lago in una preziosa distesa di diamanti. Il tempo è davvero tentatore; magari, senza dirlo ai cinefili incalliti, potremmo saltare una proiezione e fare un tuffo nel lago…

Rinfrescati a dovere, un bel gelato nella suggestiva cornice della Città Vecchia è d’obbligo. Approfittatene per una passeggiata tra le caratteristiche viuzze seguendo le indicazioni per il Castello Visconteo, il museo civico e archeologico. Fatta una bella scorpacciata di storia, è il momento di raggiungere laRotonda (aperta da 27 luglio al 12 agosto), il punto di incontro per eccellenza del Locarno Festival. Piatti esotici, bevande rinfrescanti, grandi concerti, bancarelle e l’ambiente ideale per un aperitivo o una cena prima di tornare in Piazza Grande per il grande spettacolo serale.

La calda notte d’estate non è ancora finita: dopo il film fate un salto al Locarno Garden la Mobiliare (aperto dal 28 luglio al 12 agosto) per discutere di cinema e godervi della buona musica in questo magico scenario.  

Se il secondo giorno il tempo non sembra più così bello, poco male. Scendendo presto dal letto si può trarne comunque pieno vantaggio. Colazione al bar e primo film della giornata al Palexpo, per continuare poi con le proiezioni al GranRex. Dopo una breve pausa pranzo, le nuvole si ammassano ancora in cielo… è il momento di approfittare della ricca offerta culturale della regione. Se progettate un pomeriggio a spasso per i musei, vi consigliamo il Cultural Pass, nato per tutti gli appassionati d’arte. Alla Pinacoteca di Casa Rusca potete visitare (ancora solo fino al 12 agosto!) la mostra “Spazio Sacro” dell’architetto ticinese Mario Botta. E perché non approfittare del maltempo per lasciarsi incantare dalle belle vetrine delle boutiques di Locarno?

Dopo un pomeriggio tra cultura e shopping, prima di ricominciare con il cinema, vi consigliamo un momento di puro e semplice relax nello splendido ambiente dei Termali Salini & Spa. Cominciate la vostra serata in Piazza Grande con il film e concludetela in bellezza a laRotonda scatenandovi al ritmo dei DJ Set fino a notte fonda.

Questa potrebbe essere la vostra #LocarnoExperience, ma ogni esperienza, così come ogni persona che la vive, è sempre diversa. C’è ancora di più da vedere e da vivere: prendete ispirazione da www.ascona-locarno.com/festival e create la vostra personalissima #LocarnoExperience ricca di emozioni. Non dimenticatevi di condividerla con noi sui social con l’hashtag #myasconalocarno. Siamo curiosi di sapere quali grandi emozioni riserva per voi questo Festival.