Sentieri di Pietra

 

La Vallemaggia alla portata di tutti, da scoprire nei suoi angoli più segreti e caratteristici: una proposta veramente allettante, che si concretizza grazie ai "sentieri di pietra". Si tratta di una serie di percorsi creati da "Vallemaggia pietraviva", un'iniziativa dell'associazione dei comuni della valle volta a creare un'immagine della regione basata sulla pietra, elemento fondamentale sia del paesaggio naturale che di quello forgiato dall'uomo.

Realizzati da Vallemaggia Turismo con la collaborazione dell'Associazione per la protezione del patrimonio artistico e architettonico della valle, gli itinerari - finora una ventina - si snodano perlopiù sul fondovalle. Adatti a tutti, col bel tempo si possono percorrere in qualsiasi stagione e sono segnalati sul terreno con degli appositi cartelli.


Da Avegno a Prato Sornico, da Coglio a Cevio, da Maggia a Bosco Gurin, alla scoperta di nuclei rurali e chiese antiche, edifici storici e riserve naturali, vigneti, affreschi, musei.

Le ultime proposte riguardano i villaggi di Linescio con i suoi tipici terrazzamenti in sasso, Brontallo dalle costruzioni rurali armoniose e Menzonio, che vanta nel suo oratorio una mostra permanente dell'artista Gianfredo Camesi, che in questo villaggio è nato.

Per ogni sentiero esiste un prospetto pieghevole sul quale sono riportati gli itinerari e le informazioni utili in italiano e tedesco, scaricabili attraverso i link sottostanti o da richiedere presso lo sportello di Maggia.

Indirizzo

Centro commerciale, 6673 Maggia

Contatti

[email protected]

www.ascona-locarno.com

+41 91 759 77 26

Posizione