Architetture sonore nella collina-giardino del Teatro San Materno

 

Architetture sonore nella collina-giardino del Teatro San Materno, create dall’artista Andres Bosshard.

 

Vernissage: domenica 27 maggio, ore 17.00, apertura esposizione con la presenza dell’artista Andres Bosshard e la musicista Charlotte Hug

Finissage: Sabato 9 giugno, ore 20.30, si chiuderà poi questa esposizione 'en plein air' con lo spettacolo Progetto Sigurd Leeder, Patrimonio della danza.

 

Dal 28 maggio al 9 giugno, dalle 14 alle 20, il visitatore è invitato a una passeggiata tra l’architettura in stile Bauhaus del Teatro San Materno con soste che sarà lui a decidere, come pure il giorno, l’ora e l’accomodarsi: con sedia, con coperta o altro sul prato, sulla grande terrazza, sotto l’albero del ciliegio, sulle scale o negli anfratti più intimi del luogo per gustarsi la bellezza dell’ozio. 

Chi volesse leggere, danzare, recitare, … è invitato ad occupare questi magici spazi e dolcemente abbandonarsi con leggerezza. Si aggirano di tanto in tanto dei danzatori e dei poeti, oltre ad altri eventi paralleli. 

La collina-giardino sulla quale è adagiata l’architettura Bauhaus del Teatro San Materno si offre quale progetto di una partitura musicale. I viottoli, le scale, il muro rigonfio dell’entrata, le diverse terrazze, balconcini e prati dialogano con gli elementi architettonici dell’edificio. Una partitura che richiama la coreografia di una danza destinata a questi frammenti di paesaggio e con questi moduli scenografici; una danza non solo per danzatrici, bensì un richiamo a una danza di suoni: una coreofonia. L’entrata, per esempio, con la parete vibrante della scala che sale alla terrazza sul tetto, genera un’acustica del tutto particolare. 

Grazie all’architettura e alle rappresentazioni pubbliche del Teatro San Materno è lecito pensare di trovarsi in un meraviglioso parco delle arti e della storia, porta aperta verso Ascona e verso il Monte Verità.
Un progetto che includa lo spazio esterno dell’isola San Materno esige un’arte particolare, l’arte capace di creare uno spazio sonoro. Già da circa trent’anni Andres Bosshard sta sviluppando strumenti adatti a un simile spazio, i quali, nell’ambiente aperto del giardino, possano dar luogo a uno spazio d’ascolto.

Entrata libera all'esposzione.

 

Biglietti per il vernissage:

adulti: CHF 20.00
AVS e studenti CHF 15.00
fino a 16 anni gratuito

I posti non sono numerati.

Prenotazioni: tramite segreteria telefonica 079 646 16 14 oppure online su www.teatrosanmaterno.ch.

 

Maggiori informazioni: www.teatrosanmaterno.ch.

   

Indirizzo

Teatro San Materno
Via Losone 3, 6612 Ascona

Contatti

[email protected]

www.teatrosanmaterno.ch

+41 91 792 30 37

Quando

27 maggio - 09 giugno

Orari

  • Domenica: 17.00

Organizzatore

Teatro San Materno

Posizione Evento