Diario di un brutto anatroccolo

 

Nell'ambito della Rassegna A’ToutPublic.

Spettacolo teatrale per tutti a partire da 8 anni con la compagnia Factory Compagnia Transadriatica e TIR Danza.

 

DUno spettacolo di teatro e danza sul tema della diversità/identità e dell’integrazione attraverso un linguaggio semplice ed evocativo. Un anatroccolo, pretesto per raccontare un vero viaggio di formazione alla ricerca di se stesso e del proprio posto nel mondo e alla scoperta della diversità come elemento qualificante e prezioso. La nascita e il rifiuto da parte della famiglia, la scuola e il bullismo, il mondo del lavoro, l’amore che arriva inatteso e che presto può scomparire anche per cause esterne non riconducibili a noi, la caccia e poi la guerra come orrore inspiegabile agli occhi di chiunque, tappe di un mondo ostile, forse, ma che resterà tale solo sino a quando il nostro “anatroccolo” non sarà in grado di guardarsi negli occhi e accettarsi così come è.

Senza parole.

 

da H.C. Andersen
di Tonio De Nitto
con Ilaria Carlucci, Francesca De Pasquale, Luca Pastore e Fabio Tinella
collaborazione al movimento coreografico: Annamaria De Filippi
musiche originali: Paolo Coletta
scene: Roberta Dori Puddu
costruzione oggetti: Luigi Conte
costumi: Lapi Lou
sarta: Maria Rosaria Rapanà
luci: Davide Arsenio
regia: Tonio De Nitto
produzione: Factory Compagnia Transadriatica e TIR Danza

 

Biglietti:

adulti: CHF 25.00
AVS: CHF 20.00
studenti: CHF 15.00
ragazzi da 3 a 19 anni: CHF 10.00

 

Info e prenotazione: 091 792 21 21, [email protected]

 

Indirizzo

Teatro del Gatto
Via Muraccio 21, 6612 Ascona

Contatti

[email protected]

www.ilgatto.ch

+41 91 792 21 21

STRUTTURA

  • Adatto per famiglie

Quando

24 marzo

Orari

  • Domenica: 17.00

Organizzatore

Teatro del Gatto

Posizione Evento