Enrico Filippini - A trent'anni dalla morte

 

Enrico Filippini - A trent'anni dalla morte: Scrittura, giornalismo, politica culturale nell’Italia del secondo Novecento. 

Un ciclo di conferenze in occasione del convegno su Filippini.

 

Enrico Filippini (Cevio 1932-Roma 1988) è stato, dopo gli studi di filosofia a Milano alla scuola di Enzo Paci, editor da Feltrinelli durante dieci anni, continuando poi in altre case editrici milanesi. Traduttore dal tedesco, fu il tramite tra scrittori svizzeri di lingua tedesca come Frisch, Dürrenmatt, Bichsel o Binswanger ma anche Günter Grass, Uwe Johnson, Erwin Panowsky o Walter Benjamin e la cultura italiana. 

Nel 1963, è tra i fondatori del "Gruppo 63", l'ultima Neoavanguardia letteraria italiana, che si prefiggeva l'uscita dai vari ´naturalismi´ e la rifondazione dello ´sguardo´ letterario. Dal 1976 fino alla morte, lavorerà  al quotidiano «La Repubblica», fondato da Eugenio Scalfari, facendo prova di un giornalismo culturale di altissimo livello con più di 500 articoli che coniugano rigore intellettuale a una curiosità non comune. 

Dal 1988, la biblioteca di Locarno possiede, per dono della figlia Concita, il suo importante archivio letterario e la sua biblioteca. E, nell'occasione dei trent'anni della morte, il convegno vuole ricostruire la poliedrica personalità di questo anomalo 'ticinese' e documentarne il percorso intellettuale attraverso la presenza a Locarno di importanti studiosi della cultura del secondo Novecento.

 

Interverranno: 
Massimo Danzi, Marino Fuchs, Sandro Bianconi, Fausto Curi, Andrea Cortellessa, Cristina Battocletti, Mauro Bignamini,
Alessandro Bosco, Niccolò Scaffai, Fabio Merlini, Enrica Matasci-Galazzi, Barbara Bellini, Monica Centanni.

 

Scarica il programma del convegno in versione PDF.

 

La partecipazione è libera e non prevede registrazione. Conferenze  in italiano.
 

Indirizzo

Palazzo Morettini
Via Cappuccini 12, 6600 Locarno

Contatti

[email protected]

www.sbt.ti.ch/bclo

+41 91 759 75 80

Quando

19 ottobre - 20 ottobre

Organizzatore

Biblioteca Cantonale

Posizione Evento