Locarno

L’omino dei sogni

28.12.2019

Spettacolo con la compagnia Il cerchio tondo (Italia), e festa dell’ultimo dell’anno per ragazzi e adulti.

di e con Marco Randellini,
musica dal vivo Janos Hasur.

Le fiabe sono la mediazione tra l’esperienza del reale e il sogno. Con il loro linguaggio simbolico, un tempo aiutavano le persone di tutte le età ad affrontare le difficoltà dell’esistenza. Ciliegino preferisce ascoltare le fiabe invece di dormire; come quella della Volpe che voleva mangiare le oche; o quella della Baba-Jaga che vuole mangiare la Bambina, o quella del Sole e della Luna, saliti in cielo per lasciar spazio all’Acqua e altre ancora.

Marco Randellini, con l’aiuto delle marionette che si muovono in alcuni teatrini in miniatura, racconta e interpreta i personaggi. Le immagini prendono il ritmo delle ballate zigane eseguite al violino dal maestro Janos Hasur, che ha accompagnato per oltre 12 anni Moni Ovadia. Il cerchio tondo è attivo in teatri e scuole nella regione di Lecco con burattini e marionette, si esprime per immagini e simboli di immediata lettura.

Segue merenda e brindisi di fine stagione.

Prezzi:
adulti CHF 15.00
bambini CHF 5.00

Maggiori informazioni: www.organicoscenaartistica.ch e www.ilcerchiotondo.it.

Spettacolo nell'ambito dei festival di Organico Scena Artistica osa!
18º Festival internazionale La donna crea
16º Rassegna internazionale Voci audaci.

  

TIPOLOGIA

  • Teatro

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca