La Corporazione dei nobili attraverso le carte dei loro archivi

 

Conferenza (in italiano) di Laura Pedrazzini: La Corporazione dei nobili attraverso le carte dei loro archivi.

 

Fino alla fine dell'epoca balivale l'Università o Corporazione dei Nobili di Locarno giocò un ruolo economico, politico e sociale di notevole importanza a livello regionale grazie anche ai privilegi ed alle regalìe di cui godeva. Una porzione di ciò che doveva essere l'archivio dell'Università alla fine del XVIII secolo è rappresentata dai documenti del fondo Alessandro Rima, depositati presso l'Archivio di Stato.

Attraverso i documenti che affrontano i temi quali l'organizzazione, i rapporti con gli Svizzeri e le lunghe dispute per la pesca, si scoprirà l'interesse storico di queste fonti , in quanto risorsa per ricostruire da un lato la storia della Corporazione, in particolare a partire dal XVI secolo, e dall'altro quella del Locarnese.

Laura Pedrazzini, nata a Locarno nel 1990, ha conseguito la laurea in letteratura e linguistica italiana e storia presso l'Università di Zurigo nel 2015 con la tesi "Il Diario partigiano di Giancarlo Fioretta. Studio critico ed edizione". Attualmente lavora come docente di scuola media insegnando italiano e storia ed è collaboratrice scientifica presso l'Archivio di Stato a Bellinzona.

 

Maggiori informazioni: www.societastoricalocarnese.ch

 

Conferenza organizzata dalla Società Storica Locarnese.

 

Indirizzo

Palazzo Marcacci
Sala Consiglio comunale
Piazza Grande 18, 6600 Locarno

Quando

20 settembre

Orari

  • Mercoledì: 18.00

Posizione Evento