Rolf Gérard (1909-2011) da Berlino ad Ascona

 

Da Berlino ad Ascona è il titolo dell’esposizione in corso fino al 29 ottobre che la Fondazione Rolf Gérard di Ascona dedica al suo fondatore lo scenografo e pittore Rolf Gérard. Attraverso una sessantina di opere oli, acquarelli, guazzi si rivedono i luoghi, filtrati dalla memoria, dove l’artista berlinese di nascita, ma cosmopolita per formazione visse e operò.

Si inizia con scorci inediti di Berlino, anni 20. Già in queste opere giovanili si legge «la gioia di vivere» marchio fondamentale delle sue creazioni. Si passa alle immagini parigine che dicono colore, giovinezza e amore. Poi vi sono i severi oli londinesi nel grigiore della Seconda Guerra Mondiale, e New York, Il Mondo Nuovo, trionfo di sue scenografie. Ascona e i suoi dintorni, con diverse tele pregevoli, è la tappa finale di questa mostra biografica.

Gérard vi giunse nel 1976 e vi morì nel 2011

L’esposizione presta una particolare attenzione ai suoi "carnet" di dipinti, esponendoli in apposite bacheche.

 

Orari d’apertura:

mercoledì - domenica: 15.00 - 18.00 o previa richiesta telefonica

 

Ingresso libero.

 

Indirizzo

Fondazione Rolf Gérard
Via Carrà dei Nasi 1, 6612 Ascona

Quando

23 settembre - 29 ottobre

Prospetti scaricabili:

Esposizione Rolf Gérard.pdf (PDF)

Posizione Evento