Voliamo via

 

Vito Gravante e Martha Duarte presentano il loro nuovo spettacolo teatrale Voliamo via.

 

Dopo il successo di “S. Gennaro e Santeria”, lo spettacolo va ad approfondire maggiormente il tema dell’incontro di culture, mondi ed esperienze esistenziali apparentemente lontane e diverse. Una cubana, musicista nera, incarcerata, sogna di uscire di prigione e di ottenere dei documenti di soggiorno, che le permettano di ricostruirsi una vita. Un carceriere sogna di diventare un cantante e di incidere un disco con una propria canzone. Desideri disperati “pesanti” si incontrano con desideri vaghi “leggeri”. Due mondi diversi, una donna persa, tradita e abbandonata da una società socialista e un uomo manipolato, confuso, tradito e abbandonato dalla società consumista e possono capirsi? Lei ha ottenuto un permesso dal carcere per esercitarsi con il suo violino. Lui si è offerto volontario per sorvegliarla. Carcerata e carceriere sono rinchiusi per motivi diametralmente opposti nella stessa cella. Ognuno cerca di manipolare l’altro per realizzare il proprio sogno, eppure entrambi, in fondo, sognano di volare via.

 

di Ferruccio Cainero
musiche di Martha Duarte
produzione e regia di Vito Gravante

con Marta Duarte e Vito Gravante.

 

Biglietti

adulti CHF 20.00
AVS/AI CHF 10.00
giovani e studenti CHF 10.00

 

Indirizzo

Sala comunale
Via Cantonale 138, 6573 Magadino

Quando

15 aprile

Orari

  • Domenica: 18.00

Posizione Evento