Riazzino

Orizzonti filosofici - Dal senso comune e dalle scienze alla metafisica analitica

11.02.2020

Ciclo invernale: Ontologia e metafisica da Aristotele ad oggi - Dal senso comune e dalle scienze alla metafisica analitica.

Conferenza in in italiano con il Prof. Kevin Mulligan.

Nel mondo del senso comune le cose hanno colori, le persone e i loro atti sono eleganti, brutti o ingiusti, noi ed altri animali siamo i soggetti di esperienze sensoriali ed affettive ineffabili. Siamo sostanze con la capacità di muoverci e siamo liberi. Nel mondo delle scienze non sembra essere così. Le cose sono senza colore e senza valore. Non ci sono sostanze e dunque non ci sono sostanze capaci di muoversi e noi non siamo liberi. E tutto è effabile. La distinzione tra senso comune e scienza, tra la visione o concezione naturale del mondo e la visione o concezione scientifica del mondo, tra Lebenswelt e mondo delle scienze, tra manifest image e scientific image, è una delle più importanti e più tipiche nella filosofia del secolo scorso. In questa relazione vorrei presentare e valutare alcune delle filosofie più radicali di questa distinzione e mostrare che spesso ma non sempre solamente la metafisica può aiutarci a capirla.

Biglietti:
Soci: entrata gratuita
non soci CHF 10.-

Apertura delle casse ore 19.30

Maggiori informazioni: www.orfil.ch.
  

Recherche sur ascona-locarno.com


Résultats