Riazzino

Orizzonti filosofici - Esiste un’arte della felicità

03.12.2019

Ciclo autunnale: Indagini su Socrate - Esiste un’arte della felicità? Il tema dell’eccellenza dell’anima secondo Socrate.

Conferenza in in italiano con il Prof. Franco Ferrari.

L’interesse che i filosofi antichi ebbero nei confronti della possibilità di prescrivere delle regole che conducano alla eudaimonia, cioè a una condizione di benessere e di piena realizzazione di sé, trae origine nel pensiero di Socrate. In effetti, il Socrate rappresentato nei dialoghi di Platone appare motivato dall’obiettivo di fornire ai suoi interlocutori, e dunque anche ai lettori, qualcosa di simile a una techne biou, vale a dire una “tecnica della vita”. Talora si ha l’impressione che questa “arte” sia analoga alle tecniche (medicina, metallurgia, architettura, agricoltura ecc.) che proprio in quei decenni stavano conoscendo un formidabile successo e permeavano la vita sociale e culturale di Atene. Socrate riconosce a queste attività un elevato statuto epistemologico, in larga parte dovuto alla circostanza che esse rappresentano una forma di sapere oggettivo, cioè universale e riproducibile. Egli sembra poi porsi la questione se, e in che misura, sia possibile estendere anche alla sfera etica e morale l’approccio tecnico. La sua riflessione parte dall’analisi della nozione di areté, la quale indica l’eccellenza di una cosa, ossia la sua “virtù”, per interrogarsi sulla natura dell’eccellenza dell’anima. Una simile prospettiva lo porta quindi a tracciare i contorni di una vera e propria “terapia dell’anima”, la quale affronta con radicalità e spregiudicatezza il rapporto tra felicità, benessere, virtù e conoscenza. Molti dei celebri “paradossi socratici” (“è preferibile subire ingiustizia che compierla”, “l’errore morale dipende sempre da un deficit epistemico” ecc.) affondano le radici proprio in questa costellazione teorica.

Biglietti:
Soci: entrata gratuita
non soci CHF 10.-

Apertura delle casse ore 19.30

Maggiori informazioni: www.orfil.ch.
  

Recherche sur ascona-locarno.com


Résultats