Ascona

Eranos-Jung Lectures - Paura e potere

15.02.2019

Paura e potere.

Conferenza in italiano a cura della Prof.ssa Enrica Lisciani Petrini, Università di Salerno.

 

Partendo dalla costitutiva fragilità della specie umana e dalla consapevolezza, propria dell'uomo, della morte, la conferenza intende mostrare innanzitutto come la paura sia la condizione primordiale e caratteristica dell'uomo (Freud). Il secondo - e conseguente - passaggio del discorso sarà l'analisi di come, precisamente, la paura sia stata da sempre alla base del potere e della politica, delle loro strategie "immunizzanti" e identitarie, di per sé escludenti: esempio massimo, in tal senso, è il pensiero politico di Hobbes, all'origine della formazione dello Stato Moderno. Una strategia politica che ha connotato, dunque, per molti versi la modernità e sempre riemergente, come la politica attuale (a livello mondiale) sta dimostrando. A questo tipo di politica, la lezione proverà a opporre e proporre - come terzo e ultimo passaggio - un diverso pensiero politico: un pensiero, da un lato, fondato sull'energia espansiva e affermativa della vita, lungo una filiera - esattamente opposta alla linea hobbesiana - che va da Machiavelli fino a Nietzsche; un pensiero, dall'altro lato (per qualche verso intrecciato a questa filiera), basato su una idea di relazione - sulla scia della lezione di Merleau-Ponty (anch'egli, non per caso, attento lettore di Machiavelli) - intesa come legame inscindibile, e anzi costitutivo (e dunque eminentemente includente), di ogni identità con l'"altro da sé". 

 

Scarica la presentazione della conferenza in formato PDF.

 

Entrata libera.

 

Informazioni e prenotazioni: Fondazione Eranos, +41 79 194 30 90 / +41 91 792 20 92, [email protected]www.eranosfoundation.org

 

A cura della Fondazione Eranos, nell'ambito delle Eranos-Jung Lectures.

 

Search on ascona-locarno.com


Search results