Locarno

L’immagine e la parola

Dal al

Dal 28 al 29 marzo si tiene a Locarno l'ottava edizione de L’immagine e la parola, l’evento primaverile del Locarno Festival. 
L’evento primaverile del Locarno Film Festival. Il consueto weekend Locarnese di proiezioni, incontri e letture sarà dunque sviluppato attorno all’universo creativo di Rohrwacher, che ha dedicato i suoi film al racconto dell’infanzia e all’equilibrio tra uomo e natura. In quest’occasione, il Locarno Film Festival rinnova anche il suo impegno nella formazione di nuovi talenti con un laboratorio della durata di una decina di giorni guidato dalla stessa Rohrwacher. I fiori – questo il titolo del workshop, che prenderà il via proprio durante le giornate de L’immagine e la parola – sarà un’occasione per mettere in contatto otto filmmaker selezionati, provenienti da tutto il mondo con il territorio e le diverse realtà ambientali del Canton Ticino. I loro cortometraggi saranno mostrati alla 73a edizione del Locarno Film Festival (5–15 agosto 2020). Il workshop green segna il consolidamento della collaborazione tra le realtà del PalaCinema di Locarno: il CISA – Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive e il Locarno Film Festival, insieme alla Ticino Film Commission e alla RSI.

Maggiori informazioni e programma su www.locarnofestival.ch/immagineparola.


L’immagine e la parola è parte della Primavera Locarnese, insieme agli Eventi letterari Monte Verità.

TIPOLOGIA

  • Cinema

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca