Vacanze ecologiche nella regione del Lago Maggiore

Le vacanze ecologiche e il turismo responsabile sono possibili anche nella regione più soleggiata della Svizzera. Scopri come visitare Ascona-Locarno in modo green e sostenere l’ecoturismo con delle vacanze sostenibili e responsabili che fanno bene all’ambiente e alle persone, in una regione che promuove il turismo sostenibile, il turismo ecologico e il turismo responsabile.

Valle Bavona

Vacanze ecologiche al Lago Maggiore: sapevi che puoi viaggiare ad Ascona-Locarno nel rispetto dell’ambiente? I paesaggi incantevoli, le valli floride e verdeggianti, i tanti parchi che in primavera si vestono di splendidi fiori, i fiumi cristallini e la natura incontaminata che cresce rigogliosa fanno di Ascona-Locarno una destinazione decisamente verde. E vogliamo che lo rimanga anche in futuro, per questo, oltre ad una fitta rete di trasporti pubblici e un sistema di bike-sharing capillare, la regione ospita eventi a impatto climatico neutro, hotel ecologici, soluzioni di alloggio verdi e attività che promuovono il commercio locale. Se anche tu hai a cuore la regione e vuoi rendere le tue vacanze più ecologiche, qui troverai alcuni consigli utili. Facili e senza inutile stress, perché anche il più piccolo passo verso il verde conta.

Verzasca

Valle Verzasca

Vacanze sostenibili: perché scegliere Ascona-Locarno. Con i suoi paesaggi mozzafiato, le imponenti cascate, i fitti boschi e i fiumi cristallini, e un’estensione territoriale che va dal lago alle montagne, la regione di Ascona-Locarno ispira calma, tranquillità ed energia. Un ambiente unico e incontaminato dove staccare la spina e immergersi nella natura.

1400 km da macinare sui sentieri escursionistici: è circa la distanza a piedi che bisognerebbe coprire per andare da Locarno a Copenaghen. Gli escursionisti appassionati non rimarranno delusi dalle escursioni nelle valli, sulle montagne e giù fino alle rive del lago, attraverso paesaggi variegati che vanno dalle palme ai ghiacciai. Gli sportivi hanno un enorme parco giochi naturale a loro disposizione: percorsi di MTB, itinerari di running e trail running, pareti rocciose da scalare, fiumi da scendere a piedi, un lago intero per gli sport acquatici, piste di ghiaccio e campi di tennis e golf sono solo alcuni esempi. L’ambiente ideale per una vacanza sostenibile ed ecologica, immersa nel verde. Grazie alla rete di bike-sharing ed e-bike, a un servizio di trasporti pubblici capillare e alle numerose funivie, la regione è facile da esplorare e vivere ecologicamente.

Come arrivare: i mezzi per raggiungere ecologicamente il Lago Maggiore.

Comincia la tua vacanza sostenibile al Lago Maggiore dal viaggio: grazie ad AlpTransit, arrivare in treno non è mai stato così veloce. Una volta qui, puoi spostarti in autobus, bicicletta, e-bike o perché no, con l’auto elettrica. In ogni caso, grazie al Ticino Ticket, tutta la rete di trasporti pubblici sarà gratuita in tutto il Ticino se pernotti in un hotel, ostello o campeggio della regione. Avrai anche diverse agevolazioni su altri servizi, come gli impianti di risalita, i biglietti dei musei e tanto altro. Pernotta in un hotel con un ridotto impatto ambientale, come l’Eco-Hotel Cristallina, che mette al primo posto l’ecologia e i prodotti locali.

Dove dormire: hotel con un basso impatto ambientale e un’attenzione particolare alla sostenibilità che sfruttano le energie rinnovabili; ma anche rustici, capanne e alloggi senza elettricità.

Pernotta in un hotel con un ridotto impatto ambientale o in un rustico. L’Eco-Hotel Cristallina e l’Hotel & Lounge Lago Maggiore, per esempio, mettono al primo posto l’ecologia e i prodotti locali, e sfruttano i pannelli solari e il recupero dell’acqua, risultando quasi completamente autosufficienti. Anche la Locanda Fior di Campo e l’Hotel Sass da Grüm s’impegnano per la sostenibilità, sono costruiti con materiali locali e certificati e offrono prodotti a km 0. Anche i rustici e le capanne alpine hanno un ridotto impatto ambientale.

Dove mangiare: ristoranti con un’attenzione particolare per i prodotti locali di coltivatori a due passi da loro, o che integrano prodotti del loro orto.

Scegli ristoranti che hanno un’attenzione particolare per il km 0 e per i prodotti alimentari locali, fatti da persone del posto. I grotti offrono una cucina tipica fatta con prodotti locali, ma anche numerosi ristoranti prediligono i prodotti del territorio, come la Locanda Barbarossa, che usa i prodotti provenienti dai suoi terreni e ha ottenuto una Stella Verde Michelin, che premia la sostenibilità.

Cosa fare: attività ecologiche sul Lago Maggiore per una vacanza indimenticabile.

Le attività ecologiche sono tantissime. Dalle escursioni in montagna alle brevi gite nei luoghi energetici della regione, dalle passeggiate nelle riserve naturali alle escursioni in bicicletta. Attività come il Lamatrekking del Monte Comino contribuiscono a preservare l’ecosistema della regione. Esperienze come Bobosco e Swing the World riutilizzano prodotti naturali dando loro un nuovo scopo e spingendoti a scoprire il paesaggio. I tour enogastronomici a piedi o in bici sostengono i produttori locali.

5 consigli pratici per una vacanza ecologica

  1. Non lasciare rifiuti
  2. Aiuta a preservare l’ecosistema evitando di uscire dai  sentieri tracciati.
  3. Spostati con i mezzi pubblici o in bicicletta. Se hai il Ticino Ticket, sono gratuiti!
  4. Usa una bottiglia riutilizzabile invece di comprare bottigliette di plastica: in Ticino, l’acqua oltre ad essere potabile è molto buona.
  5. Compra souvenir sostenibili da aziende locali, come birre artigianali e vini, prodotti alimentari tipici e prodotti di artigianato locale.
Ora che hai tutti gli elementi a portata di mano, organizza subito la tua vacanza sostenibile nella regione di Ascona-Locarno e scopri le bellezze del Lago Maggiore e delle sue valli.

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca