Nadia Gabi & Le Due nel Cappello, con Raissa Aviles

 

17.04.2021

"Erba matta”, il nuovo album di Nadia Gabi & Le Due nel Cappello, prende spunto dalla canzone “La mauvaise herbe” di Georges Brassens. Per Brassens “l’erbaccia” sono tutti coloro che rinunciano a vivere in branco, in altre parole sono i diversi, gli emarginati, gli anarchici. Nadia Gabi & le Due nel Cappello si sono appropriate di questo concetto trasferendolo in una “musicaccia” sfacciata, indomita, ribelle. “Erba matta” si immerge nel pozzo di alcune canzoni autoctone ticinesi e alto lombarde, per poi aprirsi ad arrangiamenti percussivi ed elettrici, nell’intento di spezzare, dissacrare e a volte perfino ribaltare la musica iniziale. Il nuovo album, uscito nel settembre 2020, è nato dopo un processo collettivo durato oltre un anno, combinando la passione per il primo folk anni 60-70 dell’artista “giramondo” Nadia Gabi e la più recente world music tinta di rock a cui si ispira il grintoso e versatile duo comasco formato da Sara Magon e Clara Zucchetti. A loro si unirà in occasione del concerto LocarnoFOLK un’ospite speciale: Raissa Aviles, attrice e cantante nata in Ticino da madre svizzera e padre messicano; nei suoi progetti musicali, nei quali a volte è accompagnata da Sara Magon, attinge alle sue radici latinoamericane e al jazz. Dal cappello comune delle quattro donne usciranno senza dubbio magiche sorprese.
Nadia Gabi: voce, chitarra
Sara Magon: voce, chitarra, ukulele, basso
Clara Zucchetti: voce, ukulele, percussioni, batteria
Raissa Aviles, special guest: voce

 

EVENTO IN LIVE STREAMING!!!
Il concerto sarà proposto in diretta streaming sul canale YouTube di LocarnoFOLK: https://www.youtube.com/channel/UCKb7_DmNXDEaf7p1bRTUmnQ.

TIPOLOGIA

  • Musica

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca