Sentiero tematico Percorso consigliato

Bolle e Parco del Piano di Magadino - itinerario 2

Sentiero tematico · Ascona-Locarno
Logo Ascona-Locarno Turismo
Responsabile del contenuto
Ascona-Locarno Turismo Partner verificato  Explorers Choice 
  • Piano di Magadino
    Piano di Magadino
    Foto: Ivan Sasu
Facili escursioni alla scoperta della zona palustre e alluvionale del Piano e delle Bolle di Magadino; uno scrigno di biodiversità dove ogni anno transitano migliaia di uccelli nei loro viaggi tra l’Africa e l’Europa.
facile
Distanza 3,5 km
1:00 h
16 m
16 m
200 m
193 m

La zona del Piano e delle Bolle di Magadino racchiude un gran numero di paludi, siti di riproduzione degli anfibi e zone golenali d’importanza nazionale. Punto nevralgico sono le Bolle di Magadino, uno dei pochi esempi in Europa in cui la transizione tra ambiente acquatico e terrestre è ancora in buona parte naturale e dove ogni anno transitano migliaia di uccelli di innumerevoli specie nei loro viaggi tra l’Africa e l’Europa. Per la rispettiva importanza naturalistica, questa zona è tutelata dal 1979 da un’Ordinanza cantonale di protezione, fa parte della Convenzione internazionale di Ramsar sulle zone umide ed è considerata una Important Bird and Biodiversity Area (IBA) da BirdLife International e dall’Unione Europea.

Le Bolle ospitano più della metà delle popolazioni ticinesi di martin pescatore, tarabusino e cannaiola comune. Con la dovuta cautela è possibile osservare anche il rigogolo, la tortora selvatica e l’assiolo. Tra aprile e giugno ascoltare il canto delle rane verdi e delle raganelle padane è uno spettacolo. Le acque sono invece molto apprezzate da specie di pesci e popolazioni di testuggine d’acqua, di gambero di fiume e natrice tassellata. Numerose anche le specie di libellule presenti (anche rare).

Scopri tante altre passeggiate "Alla scoperta della biodiversità" sulla guida cartacea. Informazioni: www.a-pro.ch 

Immagine del profilo di Mariano Berri
Autore
Mariano Berri 
Ultimo aggiornamento: 01.04.2022
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Punto più alto
200 m
Punto più basso
193 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Asfalto 2,70%Sentiero naturalistico 20,29%Sentiero 58,79%Strada 18,20%
Asfalto
0,1 km
Sentiero naturalistico
0,7 km
Sentiero
2,1 km
Strada
0,6 km
Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

Sentieri Svizzeri - Escursioni sicure

Partenza

Tenero, Brere (197 m)
Coordinate:
SwissGrid
2'709'484E 1'114'247N
DD
46.170801, 8.856316
DMS
46°10'14.9"N 8°51'22.7"E
UTM
32T 488908 5113035
w3w 
///bosco.avanza.firmi

Arrivo

Tenero, Brere

Direzioni da seguire

Dalla fermata dell’autopostale si attraversa il ponte e ci si addentra nell’area boschiva, percorrendo una stradina asfaltata. Si imbocca il sentiero sulla destra e si prosegue dritto, attraversando un bosco di querce e un magnifico canneto, dove sono presenti postazioni per l’osservazione della fauna. Si rientra percorrendo lo stesso sentiero fino all’incrocio dopo la palizzata e si svolta a destra, costeggiando diverse lanche e piccoli canali. Si rientra infine al punto di partenza.

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Bus da Locarno, linea 1 direzione Gordola. Fermata Tenero-Brere

Orari su www.sbb.ch

Coordinate

SwissGrid
2'709'484E 1'114'247N
DD
46.170801, 8.856316
DMS
46°10'14.9"N 8°51'22.7"E
UTM
32T 488908 5113035
w3w 
///bosco.avanza.firmi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Titoli consigliati

Alla scoperta della biodiversità. Escursioni nelle zone naturali protette del Canton Ticino - Salvioni Edizioni, www.a-pro.ch 

Ivan Sasu, Eric Vimercati, Marcello Martinoni, SalvioniEdizioni, ISBN 978-88-7967-419-5

Attrezzatura

  • Zaino da escursionismo (ca. 20 litri) con fodera antipioggia
  • Scarpe robuste e comode
  • Abbigliamento adatto alle condizioni meteorologiche e resistente, principio abbigliamento a strati e eventualmente bastoni da trekking
  • Protezione da sole e pioggia
  • Provviste e acqua potabile
  • Kit di primo soccorso
  • Coltellino
  • Cellulare, eventualmente lampada frontale
  • Materiale cartografico

Percorsi consigliati nei dintorni

  • Tenero-Ascona
  • Percorso Vitea
  • Bolle e Parco del Piano di Magadino - itinerario 1
  • Bolle di Magadino
  • I luoghi energetici del Gambarogno
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
facile
Distanza
3,5 km
Durata
1:00 h
Salita
16 m
Discesa
16 m
Punto più alto
200 m
Punto più basso
193 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Flora Fauna

Meteo al punto di partenza del percorso

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Distanza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Sposta le frecce

Pianifica