Cappella della Madonna di Lourdes

 

Robasacco

La religiosità popolare ha a lungo caratterizzato la vita delle comunità rurali. Spesso si possono trovare sui muri delle case affreschi o piccole nicchie votive, altre volte sono cappelle lungo il cammino a ricordare Gesù, la Madonna o qualche santo protettore. Sono testimonianze di un rapporto quotidiano e stretto tra le popolazioni e il sacro. Un esempio di devozione popolare che ha saputo rinnovarsi nel corso dei decenni è la cappella della Madonna di Lourdes a Robasacco. Situata lungo l’antico sentiero che porta a Cadenazzo, fu realizzata nel 1851 per volontà di don Francesco Rizzoli e fu poi restaurata nel 1933 e successivamente negli anni Settanta del secolo scorso.

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca