Oratorio della Madonna delle Grazie

Gordola

Le prime notizie su quest'edificio risalgono al '500 (iscrizione all'interno). Fu restaurato nel 1671, e ripetutamente negli ultimi due secoli. Conserva un frammento di affresco (testa di Madonna) di fine '400, affiorato durante i lavori di restauro e, custoditi in una vetrinetta, alcuni coltelli o pugnali, oltre a due anelli di ferro usati per impedire il movimento ai prigionieri, oggetti che la tradizione vuole assai antichi e deposti forse con intenzioni votive.

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca