Ravioli di carnevale e tortelli di San Giuseppe

 

I ravioli dolci di carnevale o di San Provino e i tortelli di San Giuseppe sono dolci cotti nell’olio, burro o strutto abbondanti e si consumano nei mesi di febbraio-marzo, in occasioni festive, in Ticino e nell’Italia settentrionale.

La più conosciuta fra queste feste è il carnevale: nella Svizzera italiana è altrettanto importante che la celebrazione di Natale e Pasqua.

Non mancano cortei in maschera, tombola, palo della cuccagna, scherzi, coriandoli, e, naturalmente, cibo in quantità. In occasione del carnevale, le scorpacciate sono d’obbligo: il termine proviene da carne levare, che allude al periodo di astinenza dettato dalla Quaresima, che comincia il mercoledì delle ceneri, giorno successivo al martedì grasso, che chiude il carnevale romano. Tipici di questa festa invernale sono: luganighe, risotto, polenta, dolci e frittelle di ogni genere.

(Testi: Associazione patrimonio culinario svizzero, www.patrimoineculinaire.ch)

PRODOTTI TIPICI

  • Specialità

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca