Sentiero tematico Percorso consigliato

I luoghi energetici del Ghiridone

Sentiero tematico · Ascona-Locarno
Logo Ascona-Locarno Turismo
Responsabile del contenuto
Ascona-Locarno Turismo Partner verificato  Explorers Choice 
  • Un faggio secolare con un “occhio degli elfi”, dato da due rami che ricrescono insieme, sul sentiero fra Mergugno e il Bosco Sacro.
    Un faggio secolare con un “occhio degli elfi”, dato da due rami che ricrescono insieme, sul sentiero fra Mergugno e il Bosco Sacro.
    Foto: Claudio Andretta
I faggi secolari di Mergugno, l’Alpe Avaiscia, il Vantarone e il cerchio preistorico di Cortaccio.
media
Distanza 7,4 km
3:15 h
754 m
741 m
1.788 m
1.036 m

Il Bosco sacro di Mergugno è un vero piacere per gli occhi e per il cuore, ed è un luogo molto apprezzato soprattutto nei mesi fra maggio e luglio quando fiorisce il Maggiociondolo e l’energia è ancora più intensa. Un punto particolarmente energetico è presso la località di Ala Gana, dove ci si imbatte in diversi grandi faggi che comunicano tra di loro attraverso delle linee, chiamate anche “chakra degli alberi”.

Oltrepassata la vegetazione, si gode di un bellissimo panorama con vista sul Ghiridone e sul Pizzo Leone. Scendendo verso l’Alpe Avaiscia si nota, già dall’alto, una grande rupe accanto ad un cascinale. Questo è uno dei punti energetici principali sul fianco del Ghiridone. La roccia presenta delle belle incisioni rupestri e viene considerata, nei libri di archeologia, fra le più importanti e panoramiche intorno al lago. Su tutto il masso la vibrazione è molto elevata, e a livello spirituale una forte luce bianca pervade il luogo.

Presso l’Alpe Voièe si può osservare un interessante pozzetto energetico e, poco oltre, a Vantarone, il bel masso situato poco distante dalla panchina, invita alla meditazione e alla contemplazione. È un punto particolarmente energetico e l’atmosfera tutt’intorno è davvero magica e spirituale.

A Cortaccio, un’altro grande masso erratico merita tutta la vostra attenzione: nelle incisioni rupestri si nota innanzitutto una certa continuità con quelle precedenti. Inoltre, attorno al pietrone centrale, si possono osservare altre pietre più piccole a livello del terreno: sebbene alcune di queste manchino, nell’antichità questo era un cerchio di pietre, probabilmente un cerchio di guarigione di Leponti e Celti. L’intero prato è un luogo di forza e anche l’ultimo di questo tour, dunque approfittatene!

Immagine del profilo di Mariano Berri
Autore
Mariano Berri 
Ultimo aggiornamento: 05.05.2023
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Punto più alto
1.788 m
Punto più basso
1.036 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Asfalto 2,40%Sentiero naturalistico 0,85%Sentiero 95,92%Strada 0,81%
Asfalto
0,2 km
Sentiero naturalistico
0,1 km
Sentiero
7,1 km
Strada
0,1 km
Mostra il profilo altimetrico

Partenza

Mergugno (1.036 m)
Coordinate:
SwissGrid
2'696'292E 1'109'139N
DD
46.126872, 8.684479
DMS
46°07'36.7"N 8°41'04.1"E
UTM
32T 475624 5108192
w3w 
///ricopre.fatene.fatina

Arrivo

Cortaccio

Direzioni da seguire

Mergugno si può raggiungere con una combinazione tra autopostale (fino a Brissago) e servizio taxi. In alternativa è possibile spostarsi con il proprio veicolo, ma è da considerare che da Cortaccio sarà necessario andare a recuperarlo.

Da Mergugno si seguono le indicazioni per “Al Legn, Ghiridone” e si comincia la lunga salita verso la capanna. Il sentiero è molto ben segnalato e la fatica è ampiamente ripagata dal fascino del bosco sacro. Arrivati al rifugio Al Legn (situato circa a metà del percorso) s’inizia a scendere seguendo la segnaletica verso Cortaccio. Si può scendere a piedi verso Piodina e rientrare in bus oppure ritornare al vostro veicolo usufruendo del servizio taxi.

Mezzi pubblici

Bus 316 da Locarno, direzione Brissago + Taxi fino a Mergugno

Coordinate

SwissGrid
2'696'292E 1'109'139N
DD
46.126872, 8.684479
DMS
46°07'36.7"N 8°41'04.1"E
UTM
32T 475624 5108192
w3w 
///ricopre.fatene.fatina
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Percorsi consigliati nei dintorni

  • I luoghi energetici delle Centovalli
  • Monte Comino: Verdasio-Pian Segna-A Dröi-Verdasio
  • Sentiero dei tre fiumi
  • Arcegno-Losone-Arcegno
  • I luoghi energetici di Arcegno
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
media
Distanza
7,4 km
Durata
3:15 h
Salita
754 m
Discesa
741 m
Punto più alto
1.788 m
Punto più basso
1.036 m

Meteo al punto di partenza del percorso

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Distanza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Sposta le frecce

Pianifica