Lago e fiumi

Le limpide acque verde smeraldo non ricordano solo il mare dei Caraibi. Fondali cristallini, rocce bianchissime che splendono al sole e un’acqua da fare invidia ai tropici: basta un pomeriggio in riva al Lago Maggiore o una visita nelle nostre Valli per capire che il paradiso è a due passi da casa. Lasciati incantare dal fascino discreto dell’acqua dolce.

Peccia, Val Lavizzara

Dove nasce il Lago Maggiore

La porzione svizzera del Lago Maggiore non sarà forse la più grande, ma è certamente quella che ne racchiude il fascino a monte: gli affluenti Ticino e Verzasca formano proprio alla testa del lago le Bolle di Magadino, una riserva che ospita numerosissime specie animali e vegetali e si trova sulla rotta migratoria di molte specie di uccelli che vi sostano brevemente; all’altezza di Ascona e Locarno, il Delta della Maggia è un paradiso per gli occhi. Grazie alla sua conformazione, il nostro lago ha molte spiagge e lidi dove prendere il sole e fare il bagno, piscine all’aperto, scivoli, bar per un aperitivo con gli amici e spazi verdi dove distendersi all’ombra di una palma.
Questo lago abbracciato dalle montagne è anche un paradiso per gli amanti degli sport acquatici: SUP, wakeboard, wakesurf, windsurf, sci nautico e immersione subacquea sono esperienze uniche in queste acque. Un’escursione in battello o una gita in barca a vela sono la scelta più adatta agli esploratori: scoprirai così gli angoli più tranquilli del lago, fino a raggiungere le bellissime Isole di Brissago e il loro giardino botanico che raccoglie piante provenienti dai quattro angoli del globo.

Il fascino vero dei fiumi di montagna

Lasciando la regione del lago e inoltrandosi verso le valli, ci si ritrova davanti ad un vero e proprio paradiso naturalistico. Foreste verdeggianti a pochi passi dalle rive, gole e cascate ideali per sport come il canyoning, il kayak e il rafting. Le acque verde smeraldo della Verzasca che scorrono in candidi canyon rocciosi hanno da invidiare al mare dei caraibi solo la temperatura, e non per nulla sono una delle mete privilegiate dei bagnanti. Le piscine naturali incastonate tra gigantesche pareti di roccia e le rive di sassi bianchissimi della Maggia fanno da sfondo tanto a competizioni sportive di alto livello che a tranquille giornate in famiglia. Ma anche le altre valli nascondono incantati luoghi segreti scavati dal fiume: come la Melezza nelle fiabesche Centovalli e l’Isorno nella selvaggia Valle Onsernone.
Eccoti allora 3 suggerimenti per una giornata alla scoperta dei luoghi più rinfrescanti delle nostre valli.

Acqua sì, ma in sicurezza

La bellezza rigogliosa dei fiumi di montagna cela anche dei grandi pericoli. Goditi la tua giornata senza brutte sorprese leggendo le raccomandazioni sulle acque sicure!

Allora, quale sarà l’attività che ti farà innamorare dell’estate nella nostra regione? Condividi la tua esperienza con noi sui social con #myasconalocarno e #myasconalocarnoACTIVE, e ricordati che l’estate nella regione di Ascona-Locarno non è solo bagni e sport: togli il costume e abbraccia il ricco programma dei maggiori eventi della stagione: tutti gli eventi che non vuoi perderti ti aspettano!

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca