Un giro sul lago

Chi non ama fare una gita in battello sul lago?

Seduti sul ponte, con i capelli arruffati dal vento, il calore del sole sulla pelle, e lo sciabordare dell’acqua contro lo scafo.

Il lago e la Navigazione Lago Maggiore, che si occupa del trasporto delle persone nel bacino svizzero, sono di grande importanza per la regione

Il Lago Maggiore è parte integrante delle attività estive: nuoto, pedalò, gite in barca, SUP, immersioni, pesca ne sono solo alcuni esempi, e la lista è ancora lunga. Ma oltre ad essere un elemento di svago estremamente gradito, il Verbano gioca un ruolo importante nella vita quotidiana degli abitanti della regione.

Ancora oggi esistono pescatori che vivono della pesca in queste acque, benché meno che in passato, e il Lago Maggiore è da sempre il mezzo più veloce per il trasporto di merci e persone da una sponda all’altra: i giovani del Gambarogno, per esempio, prendono tutti i giorni il battello per Locarno per recarsi a scuola. Qui nella regione di Ascona-Locarno, il lago separa e al tempo stesso unisce: Svizzera e Italia, riva destra e riva sinistra, una località con tutte le altre.

A tutta velocità!

Una crociera sul lago ha vantaggio indubbio: ogni ormeggio è un buon punto di scalo per esplorare la regione.

Il nostro tour inizia all’imbarcadero di Locarno, a cinque minuti a piedi dalla Piazza Grande. Il battello attraversa il lago fino alla nostra prima tappa: San Nazzaro, sulla sponda ovest. La Riviera del Gambarogno è intima, colorata e, in questo periodo, estremamente fiorita: è il momento ideale per una passeggiata fino al Parco Botanico progettato dal vivaista Otto Eisenhut. Questo splendido giardino si estende su 20'000 m2 e ospita circa 950 specie di camelie, 450 varietà di magnolie, azalee, peonie, rododendri e molte altre specie vegetali, di cui alcuni esemplari rari. A San Nazzaro si trova anche un grazioso lido dove rinfrescarsi nei mesi estivi.

Di nuovo a bordo del battello, il viaggio continua verso Ascona

Di nuovo a bordo del battello, il viaggio continua verso Ascona. Famosa per la sua coloratissima passeggiata sul lago, la ridente cittadina sa offrire molto più di questo: un patrimonio culturale impressionante è custodito nelle chiese e nelle vie del borgo, affollate di negozi dove scovare il perfetto ricordo della vostra vacanza e di interessanti gallerie d’arte. Addentrandosi nella città è possibile raggiungere la scalinata che risale il pendio della collina e porta al parco del Monte Verità, raggiungibile anche in autobus. Ad Ascona vi consigliamo di godervi un pranzo sul lungolago, con vista sulla vostra prossima tappa: le Isole di Brissago.

Un’isola per fare il giro del mondo

L’unica isola in tutta la Svizzera ad ospitare un parco botanico è proprio qui, nel clima unico di Ascona-Locarno. Un clima che la rende la sede perfetta per un parco incredibilmente ricco di flora e fauna. Immerse nelle acque del Verbano, che accumulano calore durante l'estate e lo restituiscono in inverno, le Isole di Brissago traggono beneficio da un clima a tutti gli effetti subtropicale, con pochi giorni di gelo all'anno. Questo le rende il terreno ideale per la coltivazione di specie impossibili da trovare nel resto della Svizzera. Nel Parco Botanico dell’Isola Grande, aperto al pubblico dal 1950, prosperano oltre 2000 specie di piante, provenienti dalle principali aree a clima mediterraneo, come il bacino mediterraneo, il Cile, il Sud Africa, l’Australia e la California, e dalle aree a clima subtropicale umido, come Asia, America e Oceania. Come il Parco delle Camelie, anche le Isole di Brissago fanno parte dei Gardens of Switzerland, e a ragione: con la loro varietà botanica, sono in grado di trasportarti in pochi passi da una parte all’altra del mondo.

Family Tipp

Proprio qui, Pardy, la mascotte di Ascona-Locarno, ha sbadatamente dimenticato degli indizi che vi porteranno a una sorpresa… C’è forse un luogo migliore di un’isola per una caccia al tesoro? 

Sulla via del ritorno

Siamo giunti quasi alla fine del tour, e alla fine del pomeriggio. Dalle Isole c’è la possibilità di continuare il viaggio con il battello che va a Brissago e visitare la Chiesa SS. Pietro e Paolo, oppure prendere già ora il battello che torna a Locarno. In entrambi i casi potrete dedicare la serata a godervi l’atmosfera e cenare in uno degli accoglienti ristoranti di Piazza Grande.

Nuovo! ​​​​​​​

Da quest'anno è possibile viaggiare anche sul Lago Maggiore con il metà-prezzo e l’abbonamento AG delle FFS. Anche per i possessori del Ticino Ticket, che viene offerto a chi pernotta nella regione, ci sono interessanti proposte.

Momenti al lago

Raccogliete i vostri momenti più belli sul lago e condivideteli con noi sui social media con #myasconalocarno. Non dimenticate di taggarci!

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca