Il lato soleggiato dell’inverno

L’inverno in Ticino? Un’esperienza straordinaria! Invece di paesaggi innevati, qui al Lago Maggiore troverai magnifiche camelie in fiore, sole al posto della nebbia e temperature miti invece di un freddo glaciale. Il riflesso del sole sull’acqua fa apparire migliaia di diamanti danzanti sulla superficie del lago, attorniato da vette che paiono spolverate di zucchero a velo. La magia dell’inverno incontra lo charme mediterraneo nella Sonnenstube della Svizzera.


Il Lago Maggiore è definitivamente una meta d’interesse anche in inverno: la Sonnenstube porta fieramente il suo nome lungo tutto l’arco dell’anno. Qui tutto è più tranquillo – la natura, ma anche le persone – e qualche volta il tempo sembra fermarsi per un istante. Le giornate soleggiate ti invitano a fare una passeggiata o altre attività all’aria aperta. Le temperature piacevoli sono ideali per sedersi su una terrazza baciata dal sole e sorseggiare con calma un delizioso cappuccino, o approfittare di un gustoso pranzo di fronte ad un panorama magnifico.

Cardada-Cimetta si trova a soli dieci minuti di funicolare e funivia dal centro di Locarno. Quando nevica, la montagna locale della città accoglie i suoi visitatori col suo candido paesaggio invernale, ed è un luogo meraviglioso per passare qualche ora godendosi la natura. Uno dei punti forti di Cardada-Cimetta è la passerella sospesa: una passerella panoramica che offre una vista a 360° sul Lago Maggiore e la regione di Ascona-Locarno. Mozzafiato! Da qui è possibile vedere il punto più alto della Svizzera (Punta Dufour, 4634 m.s.l.m.) e il suo punto più basso (il Lago Maggiore, 193 m.s.l.m.). C’è anche la possibilità di fare delle brevi escursioni, ed esistono addirittura degli itinerari ufficiali per escursioni con le racchette. La soleggiata terrazza vicino al ristorante è perfetta per fermarsi a mangiare un boccone e offrire il viso al sole. Scendendo dalla montagna con la teleferica e uscendo dalla stazione a valle sembra quasi di essere arrivati in un mondo surreale: si sente di nuovo un piacevole tepore, gli uccelli cantano e le camelie sono cariche di fiori dai colori splendidi. È esattamente questo ciò che rende l’inverno al Lago Maggiore così speciale e unico. Questo miscuglio di inverno tradizionale fatto di neve e mani gelate e di passeggiate colorate lungo il lago ad Ascona, magari senza giacca e degustando delizie culinarie sotto le palme con vista sulle isole di Brissago.

Così come l’inverno al Lago Maggiore è diverso da quello del resto della Svizzera, diverse sono anche le attività che possono essere fatte. Che si tratti di fare sport nella natura, concedersi una pausa benessere, gustare un buon pasto o ancora ampliare i propri orizzonti culturali, Ascona-Locarno è la destinazione ideale per immergerti completamente nell’attività che preferisci, dedicarti alle cose importanti della vita e fare dell’inverno – sì, anche per coloro che d’inverno si riscoprono pantofolai – la tua nuova stagione preferita.

Le lunghe passeggiate nella natura non portano solo un po’ di movimento nella tua vacanza, ma sono buone anche per l’anima. Quando le giornate sono corte, prendere un po’ di sole e di aria fresca diventa ancora più importante, perché ci danno l’energia di cui abbiamo bisogno. Se le condizioni meteorologiche lo permettono, nulla ostacola un bel giro in bicicletta anche in questa stagione. Inoltre, la regione in inverno è apprezzata anche dagli amanti dell’arrampicata e del bouldering: alcune belle pareti che d’estate sono troppo esposte al sole (e di conseguenza al caldo), sono perfette d’inverno, quando le temperature calano. In quanto Wellness Destination certificata, il relax è un’attività invernale che di certo non viene dimenticata: un bagno caldo o un massaggio sono proprio quello che ci vuole dopo una giornata all’aria aperta. A proposito di pace dei sensi... uno dei nostri consigli preferiti per l’inverno è una visita alla Casa del tè del Monte Verità. Sulla storica collina sopra Ascona si trova una delle piantagioni di tè più settentrionali del mondo, con una graziosa casa del tè in stile giapponese con un’accogliente terrazza dove è favoloso fermarsi a leggere un libro in mezzo alla natura sorseggiando di gusto una bella tazza di tè. E, nei giorni giusti, puoi partecipare alla cerimonia del tè tradizionale. Da non perdere!
Se le temperature miti, le passeggiate lungo il lago e i caffé a bordo lago sono troppo romantici e la voglia di sciare, andare in slitta o fare sci di fondo prende il sopravvento, sarai piacevole scoprire che a due passi dalle rive del lago ci sono numerose possibilità di godersi un inverno tradizionale. Con le prime nevi, le località sciistiche di Bosco Gurin e di Mogno fanno sentire il loro richiamo e preparano le piste migliori per i principianti e gli sciatori esperti.

Cerca su ascona-locarno.com


Risultati della ricerca