Situazione attuale al Lago Maggiore

Le vacanze estive sono alle porte e il Ticino è pronto ad accogliere calorosamente i suoi ospiti. Nonostante il recente maltempo in Vallemaggia, la regione di Ascona-Locarno rimane una destinazione turistica sicura e attraente. Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, abbiamo raccolto su questa pagina informazioni utili sulla situazione attuale del Lago Maggiore. Lasciatevi incantare dalla bellezza e dall'ospitalità del Ticino e godetevi giorni indimenticabili nella nostra splendida regione.

Raggiungibilità del Ticino

Arrivo in treno

Per evitare il traffico stradale, consigliamo di viaggiare con i mezzi pubblici. Ci sono collegamenti diretti da Basilea, Lucerna e Zurigo a Locarno più volte al giorno. La tratta ferroviaria tra Domodossola e Locarno, percorsa dalla ferrovia Vigezzina-Centovalli, è una delle 10 più belle linee ferroviarie d'Europa (secondo Lonely Planet).

Per informazioni e orari visitate il sito FFS.

La galleria di base del Gottardo sarà riaperta completamente il 2 settembre 2024. Le FFS mettono a disposizione 11 000 posti supplementari da venerdì a domenica per contrastare l'interruzione della galleria di base del San Gottardo fino alla sua piena operatività. Inoltre, stanno monitorando l'attuale situazione del traffico sulla tratta del San Bernardino per aumentare la capacità non appena necessario.

Arrivo in auto

Scegliete percorsi alternativi e viaggiate attraverso i leggendari e bellissimi passi alpini per raggiungere il Ticino

  • Passo del Gottardo
  • San Bernardino (autostrada A13 tra Mesocco e Lostallo, una sola corsia)
  • Grimsel-Furka-Gottardo
  • Grimsel-Novena
  • Andermatt-Oberalp-Lucomagno
  • Disentis-Lucomagno
  • Lötschberg-Sempione-Centovalli

Informatevi sullo stato attuale delle strade tramite il sito del TCS.

Situazione dei laghi e dei fiumi

Prestare attenzione specialmente vicino ai corsi d’acqua! 

Il divieto di balneazione è stato revocato per il Lago Maggiore e il fiume Maggia. Si raccomanda di evitare le zone con grandi quantità di detriti e di fare il bagno solo in acque limpide.

Vallemaggia

La Vallemaggia è accessibile senza restrizioni fino a Riveo.

L’accesso a Cevio, rispettivamente alla Valle Rovana e alla Valle Lavizzara è possibile passando dalla Passerella pedonale in zona Visletto, con veicoli leggeri fino a un peso massimo di 3.5 tonnellate, con larghezza massima di 1.80 metri e alla velocità di 10 chilometri orari, con le seguenti restrizioni orarie:

Proprietari di case secondarie: 09:00 – 10:00 / 15:00 – 16:00

Turisti con riservazione nell'area in questione: 11:00 – 15:00

La Valle Bavona rimarrà inaccessibile fino a nuovo avviso.

Le funivie a Bosco Gurin e Robiei rimangono chiuse fino a nuovo avviso a causa dell'accesso limitato.

Il resto della regione turistica di Ascona-Locarno e valli è normalmente accessibile.

Qui trovi un elenco aggiornato di alloggi, capanne e ristoranti aperti nella zona dell’Alta Vallemaggia (dopo Riveo).

Per i volontari interessati è disponibile online il formulario per l'annuncio.

I comuni di Cevio e Lavizzara hanno congiuntamente istituito un conto per donazioni. Puoi trovare maggiori informazioni qui.

Situazione dei sentieri escursionistici

Prima di partire, verificate su SvizzeraMobile se il sentiero escursionistico che avete scelto è aperto e su MeteoSvizzera sulle condizioni meteorologiche attuali e rimanete sui percorsi segnalati.

I sentieri escursionistici nella parte alta della Vallemaggia, da Riveo in poi, non sono accessibili fino a nuovo avviso.

La Via Alta Vallemaggia non è completamente percorribile a causa del recente maltempo e della presenza di neve sul percorso. Trovate maggiori informazioni qui.

Pianifica